Vigevano, il suo cane morde due volte un 13enne: invece di soccorrere il ragazzino fugge

Il ragazzo ne avrà per 5 giorni; i familiari hanno presentato denuncia ai carabinieri

Cane di grossa taglia aggredisce un 13enne (foto archivio)

Cane di grossa taglia aggredisce un 13enne (foto archivio)

Vigevano – Un cane di grossa taglia lo ha morsicato due volte alla mano sinistra mentre stava per entrare a scuola. È accaduto questa mattina intorno alle 7.15 ed uno studente tredicenne della scuola media “Bramante” di Vigevano. Il ragazzo è stato accompagnato al Pronto soccorso dove è stato medicato e dimesso con 5 giorni di prognosi. Il proprietario del cane, invece di prestare soccorso allo studente, si è allontanato.

Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto l’uomo, con il grosso cane al guinzaglio, ha incrociato il tredicenne che si è spostato per farli passare. All’improvviso il cane ha cercato di azzannare il borsone che aveva in spalla e che conteneva il ricambio per la lezione di educazione fisica. Il padrone non è riuscito a contenerlo e il cane ha azzannato due volte alla mano il ragazzo, nel frattempo caduto a terra. Quando l’uomo lo ha visto prendere il telefonino per chiedere aiuto ai genitori si è allontanato. I familiari hanno presentato nel pomeriggio denuncia ai carabinieri che hanno subito acquisito le immagini di videosorveglianza della zona.