Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
1 apr 2022

Pavia, dimesso dall'ospedale il vescovo Corrado Sanguineti

Dopo qualche giorno di riposo in Liguria pensa di rientrare per i riti della Settimana Santa

1 apr 2022
manuela marziani
Cronaca
pavia - 
Sua Eccellenza Mons. Vescovo Corrado Sanguineti
 foto torres
Monsignor Corrado Sanguineti, vescovo di Pavia
pavia - 
Sua Eccellenza Mons. Vescovo Corrado Sanguineti
 foto torres
Monsignor Corrado Sanguineti, vescovo di Pavia

Pavia 1 aprile 2022 - Dopo una settimana trascorsa in ospedale, è stato dimesso ieri il vescovo di Pavia Corrado Sanguineti. E' stato lo stesso monsignore a comunicare ai fedeli di trovarsi al San Matteo: "Mi hanno riscontrato un’anemia molto forte - ha fatto sapere -. Ho già fatto due trasfusioni e una gastroscopia e i medici hanno trovato tre ulcere, per fortuna in via di chiusura, che dovrebbero essere la causa di un sanguinamento aggravato dal fatto che io sono soggetto, per ereditarietà, al morbo di Willebrand, una malattia del sangue che ne rallenta la coagulazione”. 

Non solo, siccome il prelato è risultato debolmente positivo al Covid, è stato ricoverato nel reparto degli infettivi. "Non mi faccio mancare proprio nulla", aveva detto. E dal reparto malattie infettive ieri è uscito. "Sono ormai negativo al Covid - ha comunicato il vescovo Corrado Sanguineti ringraziando tutti il personale medico e infermieristico che lo ha assistito e i cappellani che gli sono stati accanto -; lo stato generale è in miglioramento, l'emoglobina è in risalita e ovviamente dovrò seguire nelle prossime settimane alcune prescrizioni mediche".

Domani il monsignore lascerà Pavia per trasferirsi in Liguria dove vivono i suoi genitori. "Trascorrerò qualche giorno di riposo e convalescenza - ha concluso il vescovo -, con il desiderio di riprendermi pienamente e di poter celebrare nel nostro Duomo i riti della Settimana santa che si apriranno con la domenica delle Palme il 10 aprile".
 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?