MANUELA MARZIANI
Cronaca

Scarcerato, maltratta di nuovo gli anziani genitori: 46enne torna in cella

Villanterio, arrestato dai carabinieri un 46enne che minacciava di morte il padre e la madre

I carabinieri in azione

I carabinieri in azione

Villanterio (Pavia), 5 luglio 2024 - Scarcerato da poco, ha ripreso a maltrattare gli anziani genitori e così è tornato dietro le sbarre.

Ieri pomeriggio, a Villanterio, a conclusione degli accertamenti, i carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto in flagranza del reato di maltrattamenti in famiglia un 46enne del luogo, nullafacente, già noto alle forze dell’ordine.

In particolare, l’uomo, nel pomeriggio di ieri, ha ripetutamente minacciato di morte, mostrando anche un coltello che custodiva alla cintura, gli anziani genitori di 80 e 84 anni, ordinando loro di lasciargli l’abitazione.

Le azioni minatorie e vessatorie nei confronti dei due anziani andavano avanti dal 2015 e si sono interrotte solamente dal maggio 2023 all’aprile 2024 quando in seguito a un sentenza definitiva di condanna per le medesime condotte denunciate dai genitori nel 2020, l’uomo aveva trascorso un periodo di detenzione in carcere. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato accompagnato alla casa circondariale di Pavia.