Sartirana Lomellina, quarto furto all'azienda agricola del sindaco in pochi mesi

Rubati due trattori, che però sono stati già recuperati nelle campagne di Frascarolo. In due episodi precedenti i ladri avevano invece “cannibalizzato” i mezzi agricoli

Un trattore in una foto di archivio
Un trattore in una foto di archivio

Sartirana Lomellina (Pavia), 29 ottobre 2023 – Quarto furto in pochi mesi ai danni dell'azienda agricola del sindaco di Sartirana Lomellina, Gian Pietro Ghiselli. Per l'ultimo episodio, denunciato ai carabinieri della locale Stazione, i danni sono stati limitati, perché il bottino è stato subito recuperato. I ladri avevano infatti portato via due mezzi agricoli, un trattore e un sollevatore telescopico, che in breve sono stati rintracciati, nelle campagne di Frascarolo. I malviventi li avevano abbandonati e sono fuggiti riuscendo a far perdere le proprie tracce. Proprio come era già accaduto alla fine dello scorso giugno, quando alla stessa azienda agricola era stato messo a segno un identico colpo, sempre con due trattori come bottino, anche in quell'occasione in breve restituiti, rintracciati grazie ai Gps di cui questi costosi mezzi agricoli sono dotati.

Negli altri due furti invece subìti dall'azienda agricola del sindaco di Sartirana, una prima volta alla fine dello scorso giugno e l'ultima poche settimane fa, a metà ottobre, ladri evidentemente diversi e più accorti oltre che abili, avevano "cannibalizzato" i trattori, smontando e portando via le costose apparecchiature satellitari di cui sono appunto dotati, anche sistemi di guida autonoma, ricalcando il 'modus operandi' delle gang che colpiscono le auto di lusso parcheggiate e ritrovate dai proprietari senza i costosi accessori come i navigatori inseriti nel cruscotto. Con un bottino nell'ultimo caso del valore di circa 25mila euro, quasi il doppio nel precedente di giugno.