STEFANO ZANETTE
Cronaca

Picchiano il presidente della Pro Loco e gli rubano l'incasso della Festa della birra

È successo a Sant'Alessio con Vialone. I due malviventi sono fuggiti con un bottino di circa 15 mila euro

Le indagini sono affidate ai carabinieri

Le indagini sono affidate ai carabinieri

Sant'Alessio con Vialone (Pavia), 4 giugno 2023 - Hanno aggredito e picchiato il presidente della Pro Loco, per rapinargli l'incasso della seconda serata della Festa della birra, fuggendo con un bottino di circa 15mila euro. E' successo poco prima delle 3 di ieri, sabato 3 giugno, a Sant'Alessio con Vialone, quando la serata si era già conclusa con un improvviso temporale e gli altri organizzatori se n'erano già andati.

Probabilmente i malviventi hanno atteso che il presidente della Pro Loco rimanesse da solo e lo hanno aggredito dopo che aveva chiuso il cancello dell'area della festa, forse sapendo che nel borsello teneva l'incasso della serata. Erano in due e lo hanno sopraffatto con violenza, facendolo rovinare a terra e prendendo i soldi per poi fuggire subito nel buio della notte, portandogli via anche il telefono cellulare, forse solo per ritardare l'allarme alle forze dell'ordine.

La vittima è comunque riuscita a chiedere aiuto e sul posto è intervenuta anche l'ambulanza della Croce Rossa di Pavia che lo ha portato, in codice verde, al pronto soccorso del Policlinico San Matteo, dove il 38enne è stato medicato per le ferite, per fortuna non gravissime, riportate nella colluttazione. L'episodio violento ha molto scosso tutta la comunità di Sant'Alessio con Vialone e anche il sindaco, Ivana Maria Cartanì, ha lanciato un appello a chiunque possa aver notato o visto qualcosa di utile per poter aiutare le indagini dei carabinieri.