Santa Cristina e Bissone, tentato furto in chiesa: forzata la cassette delle offerte

I ladri sono fuggiti a mani vuote, disturbati dalla presenza del sacrestano che ha poi chiamato i carabinieri

Offerte in chiesa (Foto d'archivio)
Offerte in chiesa (Foto d'archivio)

Santa Cristina e Bissone (Pavia), 28 dicembre 2023 - Stavano forzando una cassetta delle offerte per rubare i soldi dell'elemosina, ma sono stati disturbati dal passaggio in chiesa del sacrestano e sono fuggiti a mani vuote. È successo nel pomeriggio di ieri, mercoledì 27 dicembre, nella chiesa parrocchiale di Santa Cristina e Bissone, in via Vittorio Veneto, dove sono stati chiamati i carabinieri, intervenuti con una pattuglia della stazione di Corteolona, della Compagnia di Stradella.

Il collaboratore del parroco ha notato tre persone che si aggiravano all'interno della chiesa con fare sospetto. Anche i tre hanno notato la presenza del sacrestano e non hanno proseguito nel loro intento, fingendosi indifferenti ma spostandosi dall’altra parte della chiesa per poi uscire rapidamente. Andando poi a controllare dove aveva notato i tre uomini aggirarsi, il sacrestano ha visto la cassetta delle offerte forzata e ha chiamato i carabinieri.

In realtà i soldi all'interno della cassetta dell'elemosina c’erano ancora: il tentato furto non era quindi andato a buon fine, sventato dalla presenza in chiesa del collaboratore del parroco. Le indagini sono comunque state avviate per cercare di identificare i responsabili, probabilmente non della zona ma arrivati a Santa Cristina per rubare.