STEFANO ZANETTE
Cronaca

Rivanazzano Terme, truffa del finto avvocato: 90enne consegna tutti gli ori di casa

All’origine del raggiro una telefona all’anziana nella quale le venivano richiesti soldi per risolvere presunti problemi giudiziari della figlia

Anziana derubata con la truffa del finto avvocato

Anziana derubata con la truffa del finto avvocato

Rivanazzano Terme (Pavia), 11 maggio 2023 – A segno un’altra truffa del finto avvocato. Una donna di 90 anni che abita a Rivanazzano Terme, nella mattinata di martedì 9 maggio, ha ricevuto la telefonata a casa da parte di un uomo che si è presentato come "addetto al 112", che informava l'anziana di un presunto problema giudiziario della figlia, che aveva bisogno urgente di soldi. 

La 90enne non aveva in casa contanti, ma come sempre in simili truffe l'interlocutore al telefono è abile nel tranquillizzare la vittima, rassicurandola che vanno bene anche gioielli d'oro, che provvede poi l'avvocato a convertire in denaro.

Così è stata concordata la consegna e un finto avvocato si è presentato a casa dell'anziana per ritirare il sacchetto nel quale la donna aveva messo tutti i gioielli che aveva in casa, disposta a rinunciarci pur di aiutare la figlia. Solo quando il truffatore aveva già prelevato il bottino, per un valore che non è stato quantificato con precisione, la 90enne ha contattato la figlia e scoperto così di essere stata raggirata e derubata, andando quindi il giorno successivo a sporgere denuncia alla stazione dei carabinieri di Rivanazzano Terme.

Purtroppo i truffatori sono abili nel non lasciare il tempo alle loro vittime di riflettere e di fare verifiche e quando il raggiro viene scoperto è ormai troppo tardi. I militari hanno comunque avviato indagini per cercare di risalire ai responsabili, probabilmente specializzati e autori di diverse truffe con la medesima modalità.