Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
30 mar 2022

Ritira per tre volte soldi da un conto corrente non suo: smascherata

Denunciata una 42enne domiciliata a Tromello. Non le chiedevano documenti

30 mar 2022

Con una grande padronanza di sé e senza dare il minimo segno di nervosismo si è presentata nell’arco di pochi giorni in tre filiali dello stesso istituto di credito che ha sede in altrettanti centri lomellini e, spacciandosi per la titolare di un conto corrente che effettivamente esiste, è riuscita ad effettuare prelievi per complessivi 3.500 euro.

A esattamente due mesi dall’ultimo colpo i carabinieri di Gambolò, che avevano ricevuto le denunce da parte della banca, hanno identificato l’autrice dei raggiri: si stratta di F.C., 42 anni, pregiudicata, domiciliata a Tromello. Dovrà difendersi dalle accuse di truffa e sostituzione di persona. Secondo la ricostruzione effettuata dai militari del maggiore Paolo Banzatti, che comanda la Compagnia dei carabinieri di Vigevano, la donna si era presentata il 17 gennaio alla filiale di Tromello, il 24 a quella di Mortara ed il 28 gennaio a quella di Garlasco, spacciandosi per la titolare di un conto corrente. Evidentemente era al corrente di quel deposito bancario e ne ha approfittato. Anche perché non ha esibito documenti di identità che probabilmente gli impiegati, in tutta buona fede, non avevano ritenuto necessario visionare. Così per tre volte era riuscita ad ottenere del denaro allo sportello, dal quale si era poi allontanata in assoluta calma guadagnando l’uscita e poi allontanandosi indisturbata. Le indagini, scattate in quei giorni, hanno portato ora alla sua denuncia.

Umberto Zanichelli

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?