Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
9 apr 2022

Riso Scotti in prima linea contro gli sprechi alimentari

L’azienda si impegna a ridurre i resti di magazzino e a far crescere i consumatori consapevoli

9 apr 2022

Riso Scotti in prima linea contro lo spreco alimentare. L’azienda è entrata a far parte di Too Good To Go e, come “fabbrica contro lo spreco“, si impegna a diminuire i prodotti rimasti a magazzino e destinati a essere smaltiti. Allo stesso tempo, si impegna a promuovere una comunicazione rivolta al consumatore consapevole.

"La lotta allo spreco è parte dell’economia circolare che la mia azienda sta perseguendo da anni come modello di sostenibilità – dice Dario Scotti, presidente e ad Riso Scotti – Pensare in maniera circolare vuol dire ridurre gli sprechi ma anche essere in grado di dare una seconda vita agli scarti di produzione". È proprio questa sensibilizzazione a ogni livello della filiera che, sottoscrivendo il patto con Too Good To Go, Riso Scotti ha deciso di favorire con i propri partner. "Operiamo sul mercato nazionale e internazionale ogni giorno – gli fa eco Gianluca Pesce, direttore marketing e commerciale – e solo un sistema alimentare equo, sano e rispettoso dell’ambiente può garantire un futuro sostenibile a livello sociale ed economico". "Ciò che vogliamo condividere con il consumatore è la colossale montagna di lavoro che c’è dietro al semplice pacchetto: decine di persone, esperienza e determinazione a non impattare con l’ambiente ma diventarne i custodi", conclude Scotti.

M.M.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?