Marco Casarini sindaco di Calvignano muore a 57 anni: dolore e incredulità nel comune pavese

La tragedia è avvenuta nel cortile del bar-trattoria che gestiva a Borgo Priolo. A dare l’allarme alcune persone presenti nel locale

I soccorsi (repertorio)

05-02-2011 COMO AMBULANZA GENERICA INVERNO FOTO CUSA CELL 335 6855682

Pavia, 28 febbraio 2024 – Marco Casarini, 57 anni era sindaco del comune oltrepadano di Calvignano, un piccolo borgo con poco più di cento abitanti: l’uomo si è tolto la vita nel pomeriggio di oggi con un colpo di pistola nel cortile del bar-trattoria che gestiva a Borgo Priolo, in Oltrepò Pavese.

Subito dopo aver udito lo sparo, i presenti nel locale hanno richiesto l'intervento dei soccorsi. Ma una volta giunti sul posto, gli operatori del 118 non hanno potuto far altro che accertare il decesso dell'uomo. I motivi del gesto sono finora sconosciuti. Casarini era al secondo mandato, rieletto nel 2022 alla guida del piccolo Comune.

Sui social tanti i messaggi di cordoglio dagli abitanti del paese e non solo, che hanno commentato la notizia, esprimendo incredulità e dispiacere per la morte del primo cittadino.