Pavia, furto nella notte di Capodanno: svaligiato negozio di articoli sportivi. E i ladri si feriscono

I malviventi hanno lasciato abbondanti tracce di sangue, ferendosi con la vetrata mandata in frantumi per entrare. Ingente il bottino, del valore di circa 10mila euro

I ladri si sono feriti nell'introdursi nel negozio (foto di archivio)

I ladri si sono feriti nell'introdursi nel negozio (foto di archivio)

Pavia, 1 gennaio 2024 – Ladri in azione anche nella notte di Capodanno. Un negozio di articoli sportivi, in via Ferrini a Pavia, è stato svaligiato dai ladri, che si sono pure feriti con i cocci della vetrata mandata in frantumi, ma sono comunque fuggiti con un ricco bottino, del valore di circa 10mila euro.

I malviventi hanno prima forzato la saracinesca e poi rotto i vetri per entrare nel negozio. All'interno dell'esercizio commerciale, insieme alla devastazione lasciata dai ladri, sono state trovate anche abbondanti tracce di sangue, evidentemente lasciate dagli stessi malviventi che si sono feriti con i vetri rotti per entrare. Dal negozio di articoli sportivi sono stati portati via numerosi articoli, anche tra i più costosi in vendita, in particolare di abbigliamento tecnico.

Con un notevole danno per il titolare vittima dell'incursione notturna, sia per il valore della refurtiva che per i danni provocati per entrare, sia alla saracinesca divelta che alla vetrata abbattuta. Il furto è stato purtroppo scoperto quando ormai i ladri erano fuggiti con il bottino e sono state chiamate le forze dell'ordine, intervenute per il consueto sopralluogo avviando le indagini per cercare di individuare i responsabili.