Belgioioso, trovato ferito fuori dal bar dopo scazzottata tra amici: 31enne finisce in ospedale

Carabinieri e soccorsi sanitari sul posto. Il giovane ha riferito di essere stato colpito da due conoscenti coetanei

Carabinieri

Carabinieri

Belgioioso (Pavia), 17 marzo 2024 - Una scazzottata, tra "amici". I carabinieri e i soccorsi sanitari di Areu sono intervenuti nella notte in via Nenni a Belgioioso, per una presunta aggressione. Erano da poco passate le 3.30 di oggi, domenica 17 marzo, quando fuori da un bar è stato trovato dai soccorritori il solo ferito, un 31enne del posto, che ha riferito di essere stato colpito al culmine di una lite con due suoi coetanei, conoscenti, senza specificarne i motivi. Nel frattempo i due presunti responsabili si erano allontanati, anche se la vittima sarebbe comunque in grado di identificarli.

Il giovane è stato quindi trasportato con l'ambulanza della Croce Azzurra di Belgioioso, in codice verde, al pronto soccorso del Policlinico San Matteo di Pavia, dov'è stato medicato per contusioni, in particolare a un braccio, per pochi giorni di prognosi. I carabinieri attendono l'eventuale querela di parte, se la vittima la vorrà sporgere, per poter procedere per le lesioni personali non gravi, dando quindi un seguito giudiziario alla scazzottata notturna, scattata forse con la complicità di qualche bicchiere di troppo. Un episodio violento, anche se con conseguenze per fortuna non gravi, ma che ha comunque rovinato la nottata al 31enne finito in ospedale.