Pioggia intensa (Ansa)
Pioggia intensa (Ansa)

Milano, 1 ottobre 2020 - Dopo giorni di sole e cielo azzurro, ottobre è iniziato con nuvole e grigiore ed, entro sera, arriverà la pioggia. Insomma, ormai è autunno a tutti gli effetti. 

A partire da oggi, spiegano i meteorologi di Arpa Lombardia, si avvicina sulla Francia un'ampia depressione dal Nord Atlantico, che porta variabilità ed un aumento dell'instabilità dalla serata sui settori occidentali. Domani e nei giorni seguenti tempo perturbato a fasi alterne su tutta la regione: previsti due impulsi con piogge intense, il primo tra venerdì pomeriggio e sabato mattina, con venti forti; il secondo tra domenica pomeriggio e lunedì mattina. Temperature in netto calo. Il Centro funzionale monitoraggio rischi naturali della Regione Lombardia ha emesso un avviso di criticita' gialla (ordinaria) per temporali forti e arancione (moderata) per vento che riguarda anche il nodo idraulico di Milano.  Il Comune ha già allertato il Centro operativo comunale (COC) per il monitoraggio dei livelli idrometrici dei fiumi Seveso e Lambro e del radar e saranno allertate le squadre di Polizia locale, Protezione civile e MM servizi idrici al fine di graduare l'attivazione del piano di emergenza.

Ma vediamo nel dettaglio. Per la giornata di venerdì 2 ottobre atteso cielo ovunque molto nuvoloso o coperto. Le precipitazioni saranno diffuse, da moderate a forti e localmente molto forti, dal pomeriggio diffuse ed in intensificazione anche a carattere temporalesco. Attesa neve oltre 2400-2600 metri. Temperatire minime in lieve o moderato aumento, massime in moderato o forte calo. In pianura minime intorno a 15 °C, massime intorno a 18 °C.

Sabato 3 ottobre fino al mattino cielo ovunque molto nuvoloso o coperto, poi rapide schiarite da ovest. Nel pomeriggio nuovo aumento della copertura in modo irregolare con precipitazioni da moderate a forti diffuse nella notte, più consistenti sui settori orientali; in locale esaurimento o attenuazione tra tarda mattinata e primo pomeriggio, in ripresa nel tardo pomeriggio. Limite delle nevicate nella notte-primo mattino a circa 2500 metri, dal pomeriggio a circa 1500-1800 metri. Temperature minime in lieve calo, massime in lieve rialzo.

Tra domenica e lunedì previsto ancora tempo instabile con cielo da molto nuvoloso a coperto. Precipitazioni moderate diffuse, temperature in calo.