Calcio Promozione. Ceriano rifà la squadra. I nomi di Lampugnani

Il direttore sportivo Lampugnani sta rivoluzionando la squadra del Ceriano Laghetto con circa quindici esuberi. Nuovi innesti per evitare i playout e puntare alla salvezza nella prossima stagione.

Ceriano rifà la squadra. I nomi di Lampugnani

Ceriano rifà la squadra. I nomi di Lampugnani

Ernesto Lampugnani sta risvoltando il Ceriano Laghetto. Alla fine saranno una quindicina gli esuberi: non si vuole più soffrire fino ai playout e tocca quindi all’esperto direttore sportivo il compito di costruire una squadra che possa salvarsi senza grossi patemi d’animo. "Si apre un ciclo nuovo. Le operazioni saranno tante quindi ci siamo immediatamente messi al lavoro. Abbiamo già un’ossatura di squadra" dice il ds che poi snocciola una serie di nomi che faranno parte del Ceriano 2024/25. Ovviamente c’è chi seguirà il duo ds-mister dal Castello Cantù a partire da Alessandro Di Vito, esterno mancino reduce da una stagione da 20 presenze e due gol. Lo accompagnerà il difensore centrale Matteo Parisi, classe 1998, titolare al Castello con 27 presenze e un gol e che nel suo curriculum include Solaro, Casatenovo e Nibionno. Sempre per la difesa rientra Lo Rivo, classe 2004, ex Lentatese. Tante novità sulla linea mediana arricchita dall’arrivo dalla Rhodense di Andrea Sabbadin, classe 2004, reduce da un campionato di Promozione vinto. Si pesca anche dall’Universal Solaro con l’innesto di Daniele D’Elia, classe 2002. Da Canegrate arriva Matteo Cotugno, classe 1996, ex Barona, Castanese, Accademia Gaggiano e Magenta.

Lampugnani pesca anche da Meda: in difesa c’è Leonardo Arienti, classe 2002, e il 2004 di centrocampo Thomas Benedetti. Dall’c Lissone arriva Cristian Meroni, classe 2003. Il colpo più importante in attacco dove il faro sarà Lorenzo Gerevini, classe 2000, prelevato dall’Uboldese ex Ardor Lazzate. Andrea Riboldi proviene invece dalla Base. Il 2005 sulla carta “titolare“ sarà Luca Eusebio dal Lomazzo, mentre dal Cantù arriva Daniel Mior (2006). Novità anche tra i pali, il vice di Mauro Arrivabene sarà Thomas Rainieri.

Ro.San.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su