Quotidiano Nazionale logo
1 apr 2022

Vito Potenza resta a Farmacom "Ancora più servizi sul territorio"

Confermato alla presidenza della società partecipata per il prossimo triennio: "Prosegue la robotizzazione"

Vito Potenza, il suo impegno con Farmacom proseguirà ancora
Vito Potenza, il suo impegno con Farmacom proseguirà ancora
Vito Potenza, il suo impegno con Farmacom proseguirà ancora

Vito Potenza è stato confermato, per il triennio 2022–2024, presidente di Farma.Co.M Spa, la società partecipata al 95% dal Comune di Monza che gestisce le 10 farmacie comunali e il Poliambulatorio Farmasalus. L’assemblea dei soci, tenutasi nei giorni scorsi ha nominato il nuovo consiglio di amministrazione, confermando Potenza alla presidenza, Luigi Lia e Valentina Scalise del collegio sindacale che sarà presieduto da Fulvio Inderbitzin, Paola Paganelli e Marco Mosconi. "Sono molto contento e ringrazio per la rinnovata fiducia accordatami - dichiara Potenza -. Farma.Co.M è una società modello nel suo settore e poter lavorare ancora col suo staff per nuovi progetti è certamente stimolante per me e per i miei colleghi del consiglio di amministrazione". Potenza ha ricordato il lavoro delle 10 farmacie comunali durante il periodo della pandemia, solo tre delle quali impegnate sul fronte tamponi Covid, concentrando tutte le altre sulla fornitura dei farmaci. Il 2021 ha visto anche l’apertura del poliambulatorio di Sant’Albino Farmasalus, in collaborazione con i servizi sociali del Comune di Monza, in cui è stato inserito anche il servizio di odontoiatria sociale, gratuito per la fasce più fragili, in accordo con Università Bcocca. "Per il prossimo triennio - ipotizza il presidente - pensiamo di poter proseguire alla robotizzazione delle farmacie (ora sono 7 su 10) e con la valorizzazione del poliambulatorio".

C.B.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?