Un’amicizia da film. Monza diventa un set con Stefano e Simone: "È la nostra cinecittà"

Ex compagni di classe alle superiori con la passione per il cinema da oggi saranno nel quartiere di San Donato per il loro nuovo cortometraggio.

Un’amicizia da film. Monza diventa un set con Stefano e Simone: "È la nostra cinecittà"
Un’amicizia da film. Monza diventa un set con Stefano e Simone: "È la nostra cinecittà"

Le vie del quartiere San Donato di Monza diventano un set cinematografico. Da oggi, per una decina di giorni, ospiteranno le riprese de “La coppia“, il nuovo cortometraggio della giovanissima casa di produzione SDS Productions, diretta da Stefano Scala (nella foto a destra) e Simone Arcidiacono. Due amici monzesi, entrambi diplomati all’istituto Mapelli, che hanno scoperto la loro passione per la recitazione e poi la macchina da presa a partire dalla scuola di teatro del Binario 7. "Questo progetto – racconta Stefano – è frutto di una collaborazione con l’associazione Flipness ETS di Brugherio. Il cortometraggio racconta le dinamiche di coppia come non le avete mai viste, non si sa mai cosa si nasconde sotto una realtà apparentemente tranquilla e noi proveremo a farlo". Sullo sfondo, la loro città, quella che li ha cresciuti e ha già fatto da sfondo a diversi loro precedenti progetti.

Stefano e Simone hanno fondato la casa di produzione cinematografica SDS Productions a maggio 2022, ponendo il focus sulla creazione di contenuti cinematografici di alta qualità: "Abbiamo voluto scegliere come ambientazione non il bellissimo salotto monzese attorno a piazza Duomo, ma una realtà un po’ più periferica e seminascosta, per abitare con l’arte le periferie, dove si dipana la vita vera. Poi molta parte del corto si svilupperà in interni". Stefano e Simone sono conosciuti per la serie tv “Affianco alla Morte“, trasmessa con grande successo sul canale 16 del digitale terrestre, dopo l’anteprima al cinema Capitol di Monza, e il film “Arte“, proiettato alle Giraffe di Paderno Dugnano, andando sold out. Mentre “Point Of Table“, il primo cortometraggio diretto da Stefano e Simone è in procinto di uscire su una piattaforma streaming. Per la realizzazione de “La coppia“, Stefano e Simone collaboreranno con un team creativo di esperti.

A cominciare da Christian Morganti, socio della SDS Productions e membro dell’associazione coinvolta, che parteciperà come produttore e fonico. Alessia Vitagliano sarà la direttrice della fotografia, mentre Francesco Balzano, già noto per le sue composizioni, curerà le musiche del cortometraggio. Il cast sarà guidato dagli attori Filippo Paglino e Giulia Mosca, già protagonisti del film “Arte“. La sceneggiatura del cortometraggio è firmata da Antonella Bonni. La trama rimane, per ora, avvolta nel mistero, perché il cortometraggio è stato concepito con l’obiettivo di partecipare ai più prestigiosi festival nazionali e internazionali, in seguito alla ricerca di una distribuzione sulle principali piattaforme streaming. Un progetto che ha già raccolto il favore di Giambattista Schiaffino, promotore dell’associazione Flipness di Brugherio, in memoria del figlio Filippo Schiaffino, che insieme alla cooperativa Il Brugo di Brugherio ha dato vita alla street Radio Radio Freedom, che riunisce 15 ragazzi tra abili e disabili.

"Abbiamo intervistato Stefano Scala e Simone Arcidiacono in una delle nostre trasmissioni radiofoniche – racconta Giambattista –, ci è piaciuto il loro progetto e così abbiamo deciso di produrlo, supportandoli economicamente". L’Associazione Flipness propone ai giovani diversi corsi professionalizzanti: un percorso introduttivo di regia radiofonica, un corso da dj e uno base di introduzione al giornalismo e anche uno su come utilizzare LinkedIn per trovare lavoro. I corsi sono gratuiti per offrire autonomia e inclusione a ragazzi diversamente abili. In quest’ottica di promozione di progetti per giovani si è inserita la collaborazione con SDAS Production.