Quotidiano Nazionale logo
27 apr 2022

Storie di antichi esploratori con Alessandro Pellegatta

Appuntamento domani alle 21 nella sede del circolo . Arcicultura di via Veneto

Le figure affascinanti dei primi esploratori italiani che, spinti dall’amore per la scienza e la conoscenza, si lanciarono a indagare le terre remote dell’Asia più lontana e misteriosa, tra la fine dell’800 e l’inizio del ‘900.

E poi gli studiosi che si inoltrarono in luoghi prima inaccessibili di Africa e Amazzonia.

Un percorso ricostruito in modo appassionante, sulle tracce delle sfide e dei rischi che quei personaggi affrontarono, scrivendo pagine importanti per la cultura e per discipline come l’antropologia e l’etnografia.

È quello in cui guiderà domani alle 21, nella sede del circolo Arcicultura di via Veneto, Alessandro Pellegatta, autore del libro “Nelle terre dei profumi e dei veleni - Esploratori italiani dell’Ottocento nel Sud Est asiatico“. L’appuntamento fa parte della rassegna “Sì viaggiare... leggendo“ promossa dall’Associazione culturale Gaetano Osculati insieme al circolo Arcicultura e dedicata alla letteratura di viaggio. La serata sarà anche trasmessa in diretta sulla pagina Facebook dell’Associazione Osculati.

I viaggi saranno al centro pure dell’incontro che si terrà venerdì alle 21 a Biassono, nella sala civica di Villa Verri, alla scoperta di un lembo d’Italia che ha fatto la storia della lotta di liberazione: parole e immagini racconteranno il “10° viaggio della memoria: Ravenna - Isola Spinaroni“. Ingresso libero.

F.L.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?