Quotidiano Nazionale logo
13 apr 2022

Stanziati altri 1.110 euro per pacchi ai più fragili

Nuovi fondi per continuare a distribuire pacchi con alimenti e generi di prima necessità per dare una mano alle famiglie lissonesi più fragili, che sono ancora messe in difficoltà dalle conseguenze dell’emergenza Covid. Sono gli aiuti appena messi in campo dal Comune, che ha stanziato ulteriori 1.100 euro per acquistare prodotti freschi con cui comporre pacchi di assistenza per quei residenti tanto in sofferenza economica da faticare persino a fare la spesa quotidiana per il cibo. I pacchi alimentari sono in consegna attraverso lo spazio solidale Dike, il servizio attivato nei locali del Centro Botticelli.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?