Sleddog, glamping e degustazioni: le feste sono il momento per godersi i regali esperienziali

Andrea Cani, presidente di ConfApi Milano Turismo assicura: “Dai 100 ai 1500 euro a persona per regalare un'esperienza indimenticabile”

Sleddog
Sleddog

Esperienze, concerti, viaggi per vivere le proprie passioni. Questi i regali last minute per i tantissimi indecisi, che in questi giorni di festa sono pronti a godersi una nuova esperienza. "Un viaggio o un’esperienza sono sempre graditi – assicura Andrea Cani, presidente di ConfApi Milano Turismo – a tutti piace viaggiare".

E così, città sede di imprese, attraversate in velocità sull’autostrada diventano meta per esperienze enogastronomiche. È il caso delle acetaie del modenese, dove viene proposto un percorso attraverso tutte le fasi produttive dell’aceto balsamico, dai vigneti collinari alla bottiglia finita, passando per la sala di cottura dei mosti, le bottaie per l’invecchiamento e il museo del Balsamico. Il tour si completa con una degustazione guidata di diverse tipologie di Aceto Balsamico di Modena della tradizione. Gli ospiti vengono accolti in eleganti agriturismi, attrezzati ad hoc.

Agli appassionati dell’olio extravergine in Toscana, Umbria e Puglia aziende familiari offrono oil experience: degustazioni attraverso abbinamenti con vari alimenti di cui l’olio è ingrediente. Non possono mancare le wine experience in Toscana e nell’Oltrepo pavese, mentre anche il glamping (glamour camping) diventa chic: un regalo che porta verso campeggi di lusso, dove sono state allestite tensostrutture dalla caratteristica forma ad igloo trasparente, per godere una romantica notte stellata o un paesaggio innevato, dalla Toscana al Trentino.

Per chi immagina le avventure di Jack London in mezzo alla neve, c’è anche la sleddog a Sestriere e Cervinia, le slitte trainate da magnifici cani Husky. Se un tempo regalare voucher era sgradito, essendo equiparato al regalare soldi, da qualche anno è stata sdoganata tra le opzioni regalo.

"I voucher per cene o esperienze – continua l’operatore turistico brianzolo – sono sempre più richiesti. Può essere una prenotazione per struttura con data fissata, oppure l’acquisto di un buono per la struttura, lasciando la data aperta, da prenotare autonomamente. Il voucher permette estrema elasticità. Si può cambiare destinazione e data. È consigliabile rivolgersi all’agenzia di fiducia: in fondo si lascia un capitale, seppur piccolo, in mano ad altri". Un’esperienza di una cena o alle terme o una degustazione viene a costare dalle 100 alle 500 euro a persona, mentre un weekend in Europa dai 500 ai 1500.