"Siamo in grado di gestire senza creare ghetti"

Cooperativa Intesa Sociale, specializzata nell'accoglienza di migranti, presenta un progetto per gestire un grande centro di accoglienza a Monza. Offre un'accoglienza diffusa, senza creare ghetti. Esperienza consolidata da anni.

"Siamo in grado di gestire senza creare ghetti"

"Siamo in grado di gestire senza creare ghetti"

Intesa Sociale, la cooperativa che potrebbe prendere in gestione la struttura di via Monte Oliveto per farne un grande centro di accoglienza di migranti, è una realtà specializzata proprio in questo servizio, e consolidata da anni sul territorio. L’edificio sta già venendo arredato in questi giorni, per dimostrare l’effettiva agibilità abitativa ai fini del bando. "Abbiamo presentato il nostro progetto appena abbiamo visto questa possibilità di presa in gestione – ha spiegato il presidente della cooperativa Luigi Capiaghi –. Noi abbiamo un’esperienza di almeno 4 anni su Monza e Brianza, avendo già attualmente 200 ospiti in una ventina di appartamenti, di cui 4-5 proprio a Monza". L’accoglienza a cui Intesa Sociale si impiega è quindi per lo più quella diffusa: "È l’accoglienza che per noi va per la maggiore – ha ribadito il presidente Capiaghi –. Sappiamo come accogliere in un modo e nell’altro, e farlo in maniera efficace. Senza creare alcun ghetto".

A.S.