Salute di genere, nove bollini rosa all’Asst Brianza

L'Osservatorio Nazionale Onda ha assegnato 9 bollini rosa all'Azienda Ospedaliera di Vimercate, Desio e Carate, certificando la loro eccellenza nella salute di genere. Un comitato di esperti ha verificato la presenza di servizi di prevenzione, diagnosi e cura differenziati per le donne.

Salute di genere, nove bollini rosa all’Asst Brianza
Salute di genere, nove bollini rosa all’Asst Brianza

Asst Brianza campionessa nella salute di genere. Onda, l’osservatorio nazionale che certifica gli ospedali amici delle donne, ha consegnato 9 bollini rosa all’Azienda: due a Vimercate, Desio e Carate, 3 a Seregno. I riconoscimenti della Fondazione, attribuiti dal 2007, sono assegnati a strutture che offrono servizi per prevenzione, diagnosi e cura delle malattie che riguardano l’universo femminile, ma anche quelle condivise con gli uomini che, però, hanno bisogno di percorsi differenziati. A validare le scelte, un comitato di esperti presieduto da Walter Ricciardi, professore di Igiene pubblica del Sacro Cuore di Roma, volto noto in tutto il Paese per il ruolo di consulente del governo durante la pandemia. Per ottenere questa patente non bastano gli ambulatori, servono anche la presenza di mediatori culturali, volontari, assistenza sociale, presidi e personale anti-violenza. Tutto contenuto in un questionario di 500 domande che mettono sotto esame 15 aree più una sezione dedicata alle prestazioni per l’accoglienza e la gestione dei casi di maltrattamento (anche degli operatori sanitari).

"Servizi di elevato livello – spiega Ricciardi – alta competenza specialistica coniugata all’attenzione al paziente e al suo benessere complessivo declinata in ottica di genere, con un particolare riguardo alla gestione delle vessazioni sono alla base della filosofia con cui anche quest’anno sono stati assegnati i Bollini Rosa di Onda. Segno concreto dell’attenzione che sanità e assistenza rivolgono alle donne cercando di praticare una medicina moderna, consapevole della complessità che la specificità di genere richiede. Mi auguro che siano sempre più gli ospedali candidati a bollini come questo".

Bar.Cal.