Quotidiano Nazionale logo
6 apr 2022

"Mi faccio saltare in aria con il gas": i carabinieri di Seregno sventano la minaccia

Un 62enne voleva farla finita per i continui litigi con i proprietari di un terreno contiguo al suo. Poi le trattative e il salvataggio

L'intervento dei carabinieri
Intervento dei carabinieri

Seregno (Monza), 6 aprile 2022 - Ha portato nel suo terreno, a Seregno, una bombola di gas, che ha collegato con dei cavi elettrici a una batteria, e una tanica di benzina. Voleva farsi saltare in aria. Un uomo di 62 anni ha minacciato di farla finita perché, così ha raccontato, era esausto per i continui litigi con i proprietari del terreno limitrofo.

Fortunatamente sono arrivati i carabinieri della Compagnia di Seregno, con un negoziatore del Comando Provinciale di Monza e un cronista del "Giornale di Seregno", del quale il 62enne aveva espressamente richiesto la presenza. Così al termine di due ore di estenuanti trattative, l'uomo ha acconsentito a lasciarsi avvicinare dai carabinieri, che lo hanno messo in salvo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?