Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
28 lug 2022
fabio luongo
Cronaca
28 lug 2022

Ruspe e divieti in centro Un mese di cantieri

Per tutto agosto si lavorerà in via Loreto, via Sant’Antonio e via San Carlo. Chiuse pure a residenti e commercianti un tratto di strada e piazza della chiesa

28 lug 2022
fabio luongo
Cronaca

di Fabio Luongo

Tempo qualche giorno e gli automobilisti saranno più liberi di girare in città, senza Ztl e senza strisce blu, tranne che in via Loreto. Qui infatti la centralissima arteria lissonese si prepara a cambiare faccia e così scattano i cantieri che per un mese vorranno dire strade del pieno centro storico chiuse, inversioni di sensi di marcia e stop alle auto, in un tratto, pure per i residenti e i commercianti.

Le modifiche alla circolazione sono state annunciate ieri dal Comune e dureranno tutto agosto. Da lunedì 1 e fino a mercoledì 31, per permettere i lavori di riqualificazione di via Loreto e in particolare della zona a ridosso di via Sant’Antonio e via San Carlo, la viabilità sarà molto diversa dal solito. In via Santi Pietro e Paolo scatterà l’inversione del senso di marcia nel tratto fra via Padre Ugolino e piazza Libertà, e così pure in via Indipendenza, da via San Martino a piazza Giovanni XXIII. Off-limits saranno invece via San Carlo, via Sant’Antonio, una metà di via Loreto e la parte iniziale di via San Martino: qui, per consentire l’accesso ai soli residenti, le strade diventeranno a doppio senso. Totalmente chiusa alla circolazione, compresi abitanti e commercianti della zona, la parte finale di via Loreto, tra via Sant’Antonio, via San Carlo e la piazza della chiesa. Intanto già da domenica i lissonesi potranno cominciare a dimenticarsi per un mese di dover spostare l’auto da sotto casa per il lavaggio strade: fino al 30 agosto saranno sospesi su tutto il territorio i divieti di sosta solitamente in vigore nei giorni e negli orari in cui passano le spazzatrici meccaniche per la pulizia delle vie.

Dall’1 al 21 agosto, invece, niente Ztl in centro, con la telecamera di lettura targhe che resterà spenta, mentre nelle settimane centrali di agosto, dall’8 al 20, andranno in vacanza pure le strisce blu: si potranno usare anche i parcheggi a pagamento senza dover mettere mano al portafogli. Le misure sono state decise dal municipio con una serie di ordinanze, per facilitare la vita a chi nel periodo estivo resta in città e a chi parte per le ferie lasciando l’auto ferma.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?