Ufficio passaporti
Ufficio passaporti

Monza, 20 maggio 2020 - Riapre al pubblico l’Ufficio Passaporti. La Questura di Monza ha comunicto ieri le modalità con le quali si potrà tornare ad accedere ai servizi sospesi per il Covid. I titolari di appuntamento potranno accedere con un anticipo di non più di 10 minuti rispetto all’orario stabilito.
Gli appuntamenti che a causa dell’emergenza sanitaria sono rimasti inevasi saranno progressivamente recuperati attraverso la fissazione di nuovi appuntamenti da parte dell’Ufficio Passaporti, che verranno comunicati via mail o telefono. Gli utenti che hanno bisogno di informazioni, non dovranno recarsi agli sportelli ma consultare la sezione “Rilascio passaporto – Informazioni dettagliate e modulistica” sul sito della Questura di Monza e della Brianza. Per altre informazioni è necessario inoltrare le proprie richieste all’indirizzo pec: uffpassaporti.quest.mb@pecps.poliziadistato.it. E per chi ha un’emergenza? Se per motivi di lavoro, studio o salute, devono inoltrare la richiesta all’indirizzo pec: uffpassaporti.quest.mb@pecps.poliziadistato.it, allegando sia la documentazione attestante l’urgenza che il biglietto aereo di partenza di seguito alla quale, se positivamente valutata, riceveranno via mail o telefono la data e l’orario di appuntamento.
Chi ha presentato istanza di rilascio del passaporto fino al 13 marzo 2020, ad esclusione dei cittadini residenti a Monza, Cornate d’Adda e Renate, dovrà effettuarne il ritiro al proprio comune di residenza, secondo le modalità predisposte da ciascun ente. Il ritiro dei passaporti delle istanze presentate a decorrere dal 25 maggio avverrà negli sportelli del Comune di residenza per gli utenti di Agrate, Arcore, Bellusco, Biassono, Bovisio, Burago, Busnago, Cavenago, Ceriano Laghetto, Cesano Maderno, Cogliate, Concorezzo, Desio, Giussano, Lentate, Limbiate, Lissone, Meda, Mezzago, Misinto, Muggiò, Ornago, Roncello, Seregno, Seveso, Triuggio, Villasanta e Vimercate.