Quotidiano Nazionale logo
26 feb 2022

Quando il cibo è ’fast’ e solidale McDonald’s dona 275 pasti caldi

Alcuni dei 13 ristoranti esistenti prepareranno dei menu per alcune strutture caritative che si occupano di indigenti

di cristina bertolini
Cronaca
Partecipano i team di Monza, Concorezzo, Desio, Biassono, Verano Brianza.
Partecipano i team di Monza, Concorezzo, Desio, Biassono, Verano Brianza.
Partecipano i team di Monza, Concorezzo, Desio, Biassono, Verano Brianza.

di Cristina Bertolini

La seconda edizione di “Sempre aperti a donare“ arriva a Monza. McDonald’s e Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald doneranno 275 pasti caldi a settimana ad alcune strutture caritative del territorio che offrono accoglienza a persone e famiglie in difficoltà: Cooperativa sociale Fraternità Capitanio onlus, San Vincenzo Frassati Asilo notturno e Caritas parrocchiale di San Giovanni Battista, convenzionati con il Banco Alimentare della Lombardia; parrocchia Santi Nazaro e Celso, convenzionata con la Caritas di Verano e Banco di Solidarietà di Biassono.

I ristoranti McDonald’s di Monza in viale Lombardia, di Concorezzo in viale Monza, di Desio in via Milano angolo via delle Rose, di Biassono in via Cesana e di Verano Brianza in viale Comasina saranno coinvolti nel progetto solidale: i team di lavoro dei ristoranti prepareranno i pasti, che verranno poi ritirati e distribuiti alle strutture benefiche individuate. Nella provincia di Monza McDonald’s conta 13 ristoranti che partecipano a “Sempre aperti a donare“.

L’iniziativa è stata lanciata lo scorso anno, durante il lockdown, quando le strutture che si occupano di accoglienza e di erogare pasti caldi alle persone indigenti erano in maggiore difficoltà a causa della pandema da Covid 19 ma quest’anno azienda e fondazione hanno deciso comunque di impegnarsi e di rilanciare.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?