Quotidiano Nazionale logo
20 apr 2022

Puliamo il verde, l’asilo si trasferisce nel bosco

Avventura green per i bambini da Cascina Frutteto ai Giardini della Villa Reale

«Puliamo il parco» è l’iniziativa promossa dall’associazione sportiva Events
«Puliamo il parco» è l’iniziativa promossa dall’associazione sportiva Events
«Puliamo il parco» è l’iniziativa promossa dall’associazione sportiva Events

L’asilo si trasferisce nel bosco. Nei giorni scorsi, dal 4 all’11 aprile, la scuola dell’infanzia Maria Bambina di San Biagio Monza ha aderito (con classi a rotazione) al progetto "Puliamo il parco", promosso dall’associazione sportiva Events, che propone laboratori di educazione ambientale. L’iniziativa è piaciuta alla maestra Antonella Vezzani, già conosciuta per le sue attività di sostenibilità, con le educatrici della scuola e il team di nonne volontarie che hanno accompagnato i bambini in questa avventura green. "Gli alunni sono partiti dalla Cascina Frutteto dove già sviluppiamo progetti di outdoor education - spiega Silia Baù, coordinatrice del progetto - per cercare i rifiuti in varie zone del parco e dei Giardini della Villa Reale. Armati di guanti e sacchetti, hanno raccolto cartacce, bottiglie, mascherine, mozziconi, fra Cascina del Sole, vecchio quercione, giardini della Villa, poi conferiti nei cassonetti, lasciando il messaggio: "raccolti dagli alunni della Scuola Maria Bambina". Circa 25 bambini al giorno sono hanno trascorso una giornata all’aria aperta, svolgendo un lavoro che restituisce loro la consapevolezza di quanto sia importante salvaguardare l’ambiente. L’idea è nata da Matteo Barattieri di pulire lo spazio dietro la sede del Consorzio Parco e Villa (tra viale Cavriga e la Montagnetta), accolta da Events che promuove educazione ambientale per bambini, stimolando autostima, autonomia e rispetto della natura.C.B.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?