Gian Luigi Palmas (foto Bbc)
Gian Luigi Palmas (foto Bbc)

Vimercate (Monza Brianza), 24 gennaio 2020 - Una lite e poi l’omicidio, 26enne di Vimercate arrestato nel Devon per l’assassinio della sua datrice di lavoro, Katherine Bevan, la veterinaria 53enne che gli aveva offerto un’occupazione stagionale nella sua fattoria.

Gian Luigi Palmas era volato nel Regno Unito grazie all’aiuto di un amico, ma alle spalle ha una storia difficile, problemi psichiatrici e di relazione. Inizialmente, la morte della donna era sembrata un incidente, ma l’autopsia ha rivelato tutto un altro scenario e il coroner ha aperto un’inchiesta. Il giovane brianzolo di origini sarde era già stato denunciato per un’aggressione ai danni della vittima. Il corpo della 53enne, che aveva appena pubblicato un libro sulla storia di due vitelli che aveva salvato e accudito, è stato ritrovato nell’azienda agricola indicata dal principe Carlo come modello ideale di villaggio inglese.