Quotidiano Nazionale logo
29 gen 2022

Martina Cambiaghi in visita all’Omnicomprensivo

La consigliera provinciale col presidente Santambrogio valuterà le criticità strutturali segnalate dagli studenti

La protesta degli studenti per segnalare i problemi strutturali della scuola
La protesta degli studenti per segnalare i problemi strutturali della scuola
La protesta degli studenti per segnalare i problemi strutturali della scuola

A breve la consigliera provinciale neoeletta delegata all’edilizia scolastica Martina Cambiaghi farà un sopralluogo all’Omnicomprensivo di Vimercate . "Insieme al Presidente Santambrogio ed ai dirigenti della Provincia - dice - sono pronta ad incontrare i presidi ed i rappresentati degli studenti dell’Omnicomrensivo. Vedremo insieme ai ragazzi, le criticità segnalate nei giorni scorsi".

Nei giorni scorsi, infatti gli studenti avevano organizzato un presidio, elencando tutte le carenze strutturali: diverse parti della struttura non possiedono certificati di prevenzione da incendi e sismi. Ogni giorno si evidenziano crolli di intere sezioni di muri, soffitti, grondaie; caloriferi e finestre ammalorati che costringono ad usare carta igienica al posto delle tapparelle. La temperatura è ben al di sotto dei limiti designati dalla legge, raggiungendo perfino i 13°; topi e ratti morti si trovano nei corridoi e nelle palestre. Le classi sono troppo piccole per assicurare il metro di distanza tra i banchi, smentendo il "rientro in sicurezza" garantito dal Ministro Bianchi. "Non chiediamo un incontro sporadico - dice Calogero Di Caro, coordinatore dell’Unione studenti Vimercate e rappresentante d’istituto del Vanoni - ma un tavolo permanente di dialogo con i consiglieri delegati della Provincia, per risolvere gli annosi problemi delle nostre scuole".

Cristina Bertolini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?