Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
26 lug 2022

Mancano uomini e mezzi, fuga dal Tribunale

La denuncia degli avvocati: "Molti scelgono un’altra sede non solo per carriera ma per l’enorme mole di lavoro in condizioni inaccettabili"

26 lug 2022
cristina bertolini
Cronaca
Il Consiglio dell’Ordine degli avvocati aveva già pubblicato una lettera al Ministero per denunciare i problemi
Il Consiglio dell’Ordine degli avvocati aveva già pubblicato una lettera al Ministero per denunciare i problemi
Il Consiglio dell’Ordine degli avvocati aveva già pubblicato una lettera al Ministero per denunciare i problemi
Il Consiglio dell’Ordine degli avvocati aveva già pubblicato una lettera al Ministero per denunciare i problemi
Il Consiglio dell’Ordine degli avvocati aveva già pubblicato una lettera al Ministero per denunciare i problemi
Il Consiglio dell’Ordine degli avvocati aveva già pubblicato una lettera al Ministero per denunciare i problemi

di Cristina Bertolini Grido d’allarme di magistrati e avvocati per la situazione di carenza di personale e strutture al Tribunale di Monza. Già a giugno 2021 il Consiglio dell’Ordine degli avvocati aveva pubblicato una lettera aperta al Ministero e all’opinione pubblica, per sollevare le lacune storiche, enfatizzate in tempo di pandemia, che fanno slittare all’infinito i tempi della giustizia monzese. Ciò ha causato il fuggi fuggi di magistrati dal Tribunale di Monza, come ha fatto notare la presidente della Camera penale Noemi Mariani: "I giudici chiedono di essere destinati ad altra sede, fra cui Milano – spiega la presidente – anche per prospettive di carriera, ma soprattutto a causa dell’enorme mole di lavoro, in condizioni inaccettabili". A fine 2021, come ricorda Vittorio Sala, presidente dell’Ordine degli avvocati, al Tribunale di Monza l’organico prevedeva 60 magistrati, ma operativi se ne contavano 42 (di cui 26 per il tribunale civile e 16 per quello penale) e ne mancano 18. Va meglio con i giudici onorari: su 27 in organico quelli operativi sono 22. Pesante la situazione dei funzionari amministrativi: rispetto alle 151 unità in organico sono operativi solo 113, ne manca il 30%, cioè 44. In particolare tra questi mancano il 60% dei cancellieri, deputati, per esempio a gestire il processo telematico, su cui si accumulano enormi ritardi, semplicemente perché non c’è nessuno a scaricare in locale gli atti. Da due anni manca il direttore amministrativo del Tribunale. A giugno 2022 la situazione era ancora in stallo, tanto da indurre la Conferenza permanente a cui partecipa l’ordine degli avvocati a mettere in mora il Ministero, come atto di protesta, chiedendo un tavolo di trattativa per risolvere i problemi monzesi. Il Tribunale di Monza è dislocato su 10 sedi, tra cui piazza Garibaldi, via Borgazzi, via Casati, via Ferrari, alcuni uffici presso la vecchia Pretura di Desio. Nella ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?