Quotidiano Nazionale logo
24 apr 2022

L’estate di Leolandia si scalda Nuova campagna recruiting

Sessanta posizioni tra operatori per attrazioni, commessi, animatori e addetti ristorazione

Leolandia, il parco a tema più importante della Lombardia che, in media, occupa 600 persone tra dipendenti fissi e stagionali, annuncia una nuova campagna recruiting in vista della stagione estiva che comporta il ritorno a pieno regime di tutte le attività del parco, che dista poco meno di 30 chilometri da Monza. La ricerca coinvolge per il momento 60 posizioni: tra le figure più richieste, operatori per le attrazioni, commessi e "personaggi character", ovvero animatori. Aperte posizioni anche per addetti alla ristorazione, ai giochi a premio e all’assistenza clienti, a cui si affianca un caposquadra pulizie e mantenimento del parco. I colloqui inizieranno i primi di maggio: info sul link “Lavora con Noi“ del sito Leolandia https:www.leolandia.itlavora-con-noi.html. Richiesta attitudine al sorriso, al lavoro di gruppo e ai rapporti interpersonali. Necessaria anche l’ottima conoscenza dell’inglese per le mansioni di customer care. "Dopo la riapertura del parco a marzo abbiamo assistito ad un netto incremento del numero di ospiti rispetto agli anni passati - dichiara David Tommaso, direttore marketing e vendite Leolandia - per questa ragione abbiamo deciso di potenziare tutta l’offerta".

Veronica Todaro

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?