Ac Leon, con le multe alla squadra comprate decine di uova di Pasqua per i bambini ricoverati in Pediatria

Un delegazione del club che milita in Eccellenza in visita all'ospedale di Vimercate per consegnare il dono ai bimbi

La delegazione del Leon in visita all'ospedale di Vimercate

La delegazione del Leon in visita all'ospedale di Vimercate

Con i soldi raccolti frutto delle “multe interne” hanno acquistato decine di uova di Pasqua e le hanno consegnate l’altro giorno ai bambini ricoverati nel reparto di pediatria dell’ospedale di Vimercate. Bella iniziativa quella dei giocatori dell’Ac Leon, che milita nel campionato di Eccellenza, per “addolcire” la Pasqua a chi è più sfortunato e deve trascorrere le feste su un letto di ospedale. Ad ogni cartellino rimediato in campionato veniva devoluta una cifra che è servita ad acquistare i doni a cui la società ha aggiunto i gadget ufficiali come sciarpe, bandiere e cuscinetti oltre a una casacca del bomber e capitano Mattia Bonseri autografata da tutti i giocatori. E l’altra mattina una delegazione di giocatori guidata dal direttore sportivo Sala e dal direttore generale Todisco si è recata in reparto per la consegna e una bella foto ricordo assieme al personale sanitario di turno. Con una nota ufficiale la società ringrazia il Primario dott. Marco Sala “sempre cortese e molto professionale”.