Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
17 giu 2022

Lentate, un rimpasto e via: già operativa la nuova Giunta

I componenti sono gli stessi: solo qualche piccolo cambio di deleghe. Niente cariche a Fratelli d’Italia

17 giu 2022
gabriele bassani
Cronaca
La sindaca Laura Ferrari ha voluto mantenere la squadra premiata dagli elettori
La sindaca Laura Ferrari ha voluto mantenere la squadra premiata dagli elettori
La sindaca Laura Ferrari ha voluto mantenere la squadra premiata dagli elettori
La sindaca Laura Ferrari ha voluto mantenere la squadra premiata dagli elettori
La sindaca Laura Ferrari ha voluto mantenere la squadra premiata dagli elettori
La sindaca Laura Ferrari ha voluto mantenere la squadra premiata dagli elettori

di Gabriele Bassani

A 72 ore scarse dal risultato elettorale è già nominata ed operativa la nuova giunta comunale di Lentate sul Seveso. Che poi è esattamente la stessa che c’era fino a sabato scorso, almeno per quanto riguarda i componenti, con solo qualche piccolo cambio di deleghe. Il ruolo di vicesindaco è stato affidato a Marco Boffi, assessore uscente e riconfermato ai Servizi sociali e allo Sport, che come vice della sindaca Laura Ferrari prende il posto di Matteo Turconi Sormani, che aveva già preannunciato la scelta di un passo indietro, mantenendo comunque la carica di assessore a Lavori pubblici e Cultura. Confermato assessore anche Andrea Pegoraro, che si occuperà di Ambiente e decoro urbano. Tutti e tre sono esponenti della Lega. Confermata anche Barbara Russo, assessore esterno, che manterrà le deleghe a Bilancio e Personale a cui ha aggiunto anche quella agli eventi e confermato anche Domenico Pansera, assessore all’Istruzione, primo degli eletti nella lista di Forza Italia. La novità di questo mandato è l’assegnazione di una delega specifica alle frazioni a ciascun assessore e così Boffi avrà la delega a Lentate centro, Pansera a Camnago, Turconi Sormani a Copreno e Pegoraro a Birago e Cimnago.

Per effetto di queste nomine e delle conseguenti dimissioni da consiglieri comunali dei nuovi assessori, si sono aperti spazi in consiglio comunale per i primi non eletti delle liste di appartenenza. Entrano così in consiglio comunale Andrea Fedrico, Luigi Radice e Carla Enrica Parazzini per la Lega e Attilio Amoroso per la lista Forza Italia Vivere Lentate. Spicca nella composizione della giunta l’assenza di assessori di Fratelli d’Italia, forza che ha raccolto il 15,21% dei voti. "Avevo preannunciato l’intenzione di mantenere la squadra se avesse avuto le conferme degli elettori, che sono arrivate e così ho fatto. Per la politica è importante anche l’esperienza e certamente gli esponenti di Fratelli d’Italia hanno le competenze per fare un buon lavoro in consiglio, nelle commissioni e, con un po’ di pazienza anche in giunta. Ho già cambiato squadra in corsa in passato, succederà anche nel corso di questo mandato e certamente ci sarà modo di valorizzare tutti", dice la sindaca Laura Ferrari provando a spegnere sul nascere ogni possibile polemica. Primo consiglio il 23 giugno alle 20.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?