La polizia locale ha una nuova sede. Dopo 10 anni trasloco a San Fiorano

Nell’area un tempo sorgeva la tessitura Tronconi, dove intere generazioni di brianzoli hanno lavorato. L’operazione tanto attesa di ricostruzione dopo avere raso al suolo la fabbrica è costata 900mila euro .

La polizia locale ha una nuova sede. Dopo 10 anni trasloco a San Fiorano

La polizia locale ha una nuova sede. Dopo 10 anni trasloco a San Fiorano

Per Natale la polizia locale di Villasanta ha trovato sotto l’albero una nuova casa. Dopo quasi dieci anni di attesa è pronta la nuova sede che ospiterà gli agenti guidati dal comandante Maurizio Carpanelli. Da ieri sono iniziati i lavori per il trasloco dai centralissimi locali di Villa Camperio, alla nuova sede di via Garibaldi, nel quartiere di San Fiorano.

Una sede molto cara ai villasantesi: infatti in quello spazio dove un tempo sorgeva l’azienda Tronconi, dove intere generazioni di brianzoli hanno lavorato, adesso svolgeranno il loro servizio i vigili. In quell’area dove un tempo c’era la vecchia tessitura di Villasanta, adesso lavoreranno gli agenti della polizia locale. Oltre un anno di lavori per regalare, alla vigilia di questo Natale, una nuova casa alla polizia locale. Un intervento costato circa 900mila euro e atteso da oltre 10 anni. L’intervento è inserito nel piano attuativo del 2013, e successiva variante del 2018, che interessa l’ex fabbrica, attiva dall’inizio del ‘900 fino agli anni ’70 e demolita nel 2019 dopo decenni di inattività. Sulle ceneri di quella fabbrica oggi è nato il nuovo comando della polizia locale di Villasanta. Nel frattempo gli spazi lasciati liberi in Villa Camperio troveranno a loro volta una nuova vita. Come era stato annunciato durante la presentazione del progetto il vecchio comando verrà convertito in spazi culturali destinati alle associazioni e agli eventi. Il nuovo comando si sviluppa su 2 piani: a pian terreno ci sono tre uffici, due spogliatoi con bagno e doccia, l’ingresso con sala d’attesa, l’archivio, la camera di sicurezza e un secondo bagno; al primo piano un ufficio e un locale tecnico. L’edificio secondario sarà disposto su un unico piano di 55 metri quadrati e sarà destinato a magazzino per le attrezzature della polizia locale e della protezione civile. Nel frattempo sono iniziati i lavori di trasferimento delle attrezzature dalla sede di Villa Camperio al nuovo comando di via Garibaldi. Un intervento che richiederà alcuni giorni di lavoro. Così che venerdì 22 dicembre lo sportello al pubblico rimarrà chiuso, mentre verranno garantiti i servizi di emergenza e le pratiche d’ufficio di carattere urgente e indifferibile.