Islam: a Monza troppi fedeli, si prega a turno. Le comunità reclamano nuovi spazi

La conclusione del Ramadan è stata celebrata in tre fabbricati. Saltate, causa pioggia, le cerimonie all’aperto

Il sindaco Paolo Pilotto al centro islamico (Radaelli)

Il sindaco Paolo Pilotto al centro islamico (Radaelli)

Monza, 11 aprile 2024 – Anche a Monza il Ramadan è giunto alla fine. L’ultimo atto religioso del mese sacro islamico è stata la preghiera mattutina in tre diverse locazioni: il Centro islamico di via Ghilini, che ha raccolto la maggior parte dei musulmani, e i due centri culturali della comunità bengalese in via Galilei e via Tasso.

In via Galilei a porgere un saluto sono intervenuti anche il sindaco di Monza Paolo Pilotto e una delegazione dell’Usb di Monza, da sempre molto vicina alla comunità bengalese. Le previsioni erano in realtà diverse.

Nel caso del Centro islamico di via Ghilini si prevedeva una preghiera all’aperto nel campo del Cai Monza in via Rosmini, in quello della comunità bengalese si era trovato l’accordo col Comune per il parcheggio dello stadio Brianteo. Entrambe le ubicazioni sono saltate a cause della pioggia. "Ci siamo dovuti e dovute dividere a turni all’interno del Centro islamico – racconta Tahany Shahin, vicedirettrice del Centro islamico di via Ghilini –. In tutto 4 turni per le donne, che sono state circa 500, e più turni anche per gli uomini, circa 1.500, più altri 100 giovani. La comunità islamica è aumentata molto negli anni: tanti migranti che arrivano sono musulmani e ci tengono a venire al Centro islamico nei momenti rituali".

Anche la comunità bengalese originariamente frequentava il Centro islamico, poi per motivi di lingua (molti di loro fanno fatica a comprendere sia l’italiano sia l’arabo) ha preferito trovare altri luoghi. Per la comunità islamica resta il problema degli spazi. "Non è una questione che riguarda solo noi ma in generale la città – dice Tahany Shahin –. Già da adesso inizia un’interlocuzione col Comune per trovare uno spazio di riferimento per i prossimi anni".