Meda (Monza Brianza), 4 settembre 2017 - Incendio a Villa Antona Traversi, nel cuore del centro storico medese. Grande allarme per i residenti. Il fumo alto che si è levato dal complesso storico, è visibile anche dai dintorni. Sul posto diversi mezzi dei vigili del fuoco. Ancora da capire quale parte della dimora storica, di proprietà della famiglia Antona Traversi, dove si celebrano anche i matrimoni, è andato in fiamme.

Incendio a Villa Traversi (Foto Facebook)Secondo una prima ricostruzione le fiamme sono partite da un cucinotto nel sottotetto, nella zona residenziale meno pregiata della Villa. I vigili del fuoco di Seregno, Desio e Lissone stanno lavorando con 5 mezzi per tenere lontano le fiamme dalla parte museale e storica. Sul posto ampio dispiegamento di mezzi delle forze dell'ordine, carabinieri e Polizia locale, che hanno provveduto a evacuare alcune abitazione di pertinenza della Villa, fornte Santuario.

Nessun pericolo per gli abitanti, 5 in tutto, si è voluto però mettere in sicurezza l'area, difficoltà di trasporto solo per una donna di 93 anni. Sul posto anche il sindaco Luca Santambrogio: "La più grossa ferita che porteva capitarci, perchè Villa Antona Traversi è il simbolo di Meda". La dimora neoclassica è stata costruita dall'architetto Leopoldo Pollack, attraverso la trasformazione dell'antecedente monastero medievale intitolato a San Vittore.