In svendita l’elementare e l’asilo abbandonati

Dopo due aste andate deserte - la prima a dicembre 2022, la seconda a luglio - il Comune di Besana...

In svendita l’elementare e l’asilo abbandonati
In svendita l’elementare e l’asilo abbandonati

Dopo due aste andate deserte - la prima a dicembre 2022, la seconda a luglio - il Comune di Besana prova a rimettere in vendita l’ex scuola dell’infanzia di via De Amicis, nella frazione di Valle Guidino, e l’ex centro culturale “Latcho Drom“ di Cazzano, già sede della scuola primaria. Abbassando i prezzi di circa 30mila euro. "Abbiamo un grande patrimonio immobiliare – spiega il sindaco Emanuele Pozzoli (nella foto) – quindi dobbiamo iniziare ad alienare immobili inutilizzati da anni". La terza asta pubblica sarà il 29 febbraio in municipio. Le nuove perizie di stima prevedono valori al ribasso a base d’asta dei due edifici, riducendo il costo dell’abbattimento dei fabbricati la cui consistenza è "significativamente inferiore alla potenzialità volumetrica riconosciuta" dal Pgt. Il taglio è definito dai listini aggiornati di Regione Lombardia: per l’ex asilo di Valle si passa da 205mila a 179mila euro, per l’ex “Latcho Drom“ da 420mila a 384mila euro. C’è tempo fino al 28 febbraio per consegnare al Protocollo del Municipio il fascicolo sigillato con l’offerta economica. Anche a luglio l’asta per i due immobili comunali si era conclusa con un nulla di fatto. Sul tavolo della trattativa si partiva da una base d’asta di 625mila euro.

Sonia Ronconi