Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
21 gen 2022

Il maestro dell’acquarello in cattedra a Monza

Al Belvedere della Villa Reale l’artista uruguaiano Alvaro Castagnet con una mostra e due lezioni dedicate ai professionisti del genere

21 gen 2022
marco galvani
Cronaca

di Marco Galvani Alvaro Castagnet e la sua arte dell’acquarello ospiti al Belvedere della Villa Reale. In occasione dell’evento “La pittura è un’illusione. L’arte vi è dentro“, l’artista uruguaiano di Montevideo, considerato tra i migliori acquarellisti al mondo per la sua straordinaria tecnica di pittura, terrà due workshop organizzati dall’Accademia internazionale dell’acquarello. Castagnet è universalmente ammirato per la sua potente e impressionante interpretazione degli effetti di luce e per la sua capacità di evocare l’atmosfera in grado di trasmettere l’anima stessa dei soggetti che dipinge. Ed è quello che vuole insegnare ai suoi studenti, pittori professionisti. Ma nel fine settimana anche i visitatori della Reggia avranno l’opportunità di ammirare gli artisti all’opera. "Come Accademia internazionale dell’acquarello siamo assolutamente orgogliosi di proporre all’interno della Villa Reale di Monza questi due workshop di Alvaro Castagnet – spiega Tiziana Tagliabue, presidente dell’Accademia –. Le performance dell’artista sudamericano sono sempre particolarmente attese in ogni parte del mondo dove tiene incontri e conferenze. Un evento questo che assume un forte significato in un luogo, come la Villa Reale, che ha spesso favorito lo sviluppo della tecnica dell’acquarello". L’artista ha tenuto mostre dal 1985 ed è stato riconosciuto con decine di premi nel corso degli ultimi trent’anni. Viaggia in tutto il mondo per dimostrazioni, conferenze e come giudice nei concorsi d’arte. "Questa iniziativa – le parole di Dario Allevi, sindaco di Monza e presidente del Consorzio Parco e Villa – è coerente con le attività che abbiamo dedicato recentemente proprio a questa suggestiva arte pittorica quale è l’acquarello. Sono infatti numerose le iniziative che si sono svolte per promuovere questo straordinario modo di disegnare con l’acqua le meraviglie della Villa Reale e del suo Parco. La presenza di Castagnet non fa altro che confermare la volontà di unire, sempre di più, arte e bellezza". Il maestro uruguaiano è stato, peraltro, ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?