Halloween, attenti ai gatti neri! Appello Enpa: meglio tenerli a casa

Ancora in troppi credono a vecchie superstizioni e arrivano notizie di riti satanici e sacrifici Il presidente Riva: "Sebbene non sia un fenomeno diffuso, non bisogna affatto sottovalutarlo"

I gatti neri sono viottime di tradizione medioevali e crudeli

I gatti neri sono viottime di tradizione medioevali e crudeli

Monza, 28 ottobre 2023 –  Si avvicina la notte di Halloween e se per tanti sarà una notte di festa tra dolcetti e scherzetti per gli animalisti sarà una notte di preoccupazione.

Senza creare allarmismi l’invito dell’Ente nazionale protezione animali di Monza è di tenere i gatti neri in casa la sera, soprattutto nella notte di Halloween. Perché se fortunatamente nella nostra zona non si sono verificati episodi di maltrattamenti o uccisioni di gatti neri, soprattutto durante la notte tra il 31 ottobre e l’1 novembre dall’Enpa ricordano che la prudenza non è mai troppa.

"Ancor oggi , come nel Medioevo, ci sono persone che associano i gatti neri al diavolo e alla stregoneria e, per ignoranza e inciviltà, sono fermi all’assurda credenza che i mici del colore della notte portino sfortuna", riferiscono dall’Enpa. False credenza che poi nella vita di tutti i giorni si associano spesso a riti scaramantici come quello di non attraversare la strada se è appena passato un gatto nero. "Ma durante il periodo di Halloween ogni anno arrivano notizie di riti satanici in cui vengono sacrificati gatti neri", ricordano dal rifugio monzese. Una situazione che, fortunatamente, non riguarderebbe il nostro territorio. "Nessuno conosce la reale situazione e sebbene non sia quasi certamente un fenomeno diffuso come qualcuno vorrebbe far credere, non è affatto da sottovalutare - aggiunge Giorgio Riva, presidente dell’Enpa di Monza -. Il consiglio, comunque, è per chi possiede un gatto nero di tenerlo al sicuro in casa la notte e al calar del sole. Soprattutto in queste sere. Non vogliamo creare allarmismi ma purtroppo esistono ancora oggi persone che si fanno suggestionare, non solo nella notte di Halloween. Un consiglio anche da estendere in altri periodi dell’anno, visto che il manto nero la sera diventa pressoché invisibile". Il consiglio è quello di predisporre una lettiera in casa, se il gatto la sera è abituato a uscire per fare i bisogni. L’invito di Enpa è poi non solo a prestare attenzione ai mici neri di famiglia, ma anche a quelli delle colonie feline e qualora si dovessero notare movimenti sospetti nei pressi delle colonie bisogna allertare immediatamente le forze dell’ordine. L’Enpa di Monza festeggia Halloween all’insegna del dolcetto e scherzetto, ma anche della solidarietà.

Il 31 ottobre dalle 17.30 alle 20.30 nella sede dell’Enpa di via Lecco 164 sarà organizzato Catween, un momento di festa con dolcetti e premietti. Per ogni alimento per animali donato, infatti, si verrà premiati con dolci e altre prelibatezze, con la certezza di aver aiutato tutti gli animali ospiti del rifugio. "E se avete dei dubbi su quale sia il cibo più utile per i nostri animali, consultate la nostra wishlist di amazon, tramite la quale potrete anche inviare il cibo direttamente in canile".