STEFANIA TOTARO
Cronaca

Sette fioriere danneggiate in corso Vittorio Emanuele: denunciata una diciannovenne

La ragazza avrebbe guidato un gruppo di vandali all’assalto del centro. Identificata dagli agenti della volante, li ha ricoperti di insulti

La distruzione delle fioriere ripresa da alcune telecamere di sicurezza

La distruzione delle fioriere ripresa da alcune telecamere di sicurezza

Monza, 28 Maggio 2023 - Ha buttato a terra e danneggiato sette fioriere nel centro storico. Una monzese di 19 anni ha ricevuto un Avviso Orale della Questura di Monza e Brianza dopo essere stata segnalata alla Sala Operativa da alcuni cittadini che avevano visto un gruppo di quattro giovani che, alle tre di notte, aveva danneggiato, gettandole a terra, ben sette delle alte fioriere che abbelliscono gli spazi esterni dei negozi del centralissimo corso Vittorio Emanuele.

Le Volanti di via Montevecchia,  hanno rintracciato la giovane, sola, nella vicina piazza Garibaldi. Al controllo la 19enne ha opposto resistenza, oltraggiando ed insultando i poliziotti che l’hanno denunciata alla Procura di Monza.

La ragazza, nonostante la giovane età, è già stata più volte indagata per reati analoghi: in più occasioni, infatti, è stata fermata con altri giovanissimi a bordo di treni o autobus di linea intenta a molestare l’autista o il capotreno di turno, a volte interrompendo la circolazione dei mezzi e creando notevole disturbo all’utenza.

Se trovata nuovamente a commettere reati dopo l’Avviso Orale, la ragazza potrebbe essere proposta per l’applicazione di una misura di prevenzione ben più afflittiva, la Sorveglianza Speciale, che prevede una serie di stringenti prescrizioni, tra cui l’obbligo di rimanere in casa dalle 22 alle 7 fino al divieto di dimora in un determinato comune.