Eco-risate col giorno della polpetta

Oggi a Triuggio si terrà "Il giorno della polpetta", un monologo che unisce scienza e umorismo per affrontare il cambiamento climatico. L'evento, gratuito e aperto a tutte le età, promuove un futuro sostenibile e invita ogni spettatore a diventare un difensore attivo del pianeta.

Eco-risate col giorno della polpetta
Eco-risate col giorno della polpetta

Appuntamento da non perdere oggi con “il giorno della polpetta”. Un monologo tra scienza e umorismo sul cambiamento climatico. Il clima sta cambiando? Cos’è l’impronta ecologica? E sarà una polpetta a salvarci? Andrea Bellati unisce tutto questo ne “Il Giorno della Polpetta”, un monologo unico di StandUp Science che mescola scienza e umorismo per affrontare il cambiamento climatico in programma alle 16.30 nella sala consiliare in Municipio. Ispirato dalla lotta di una giovane attivista, lo spettacolo esplora le cause e gli effetti del riscaldamento globale, promuovendo un futuro sostenibile. Un mix di storie, musica e immagini per un’esperienza che trasforma ogni spettatore da semplice consumatore a difensore attivo del pianeta. Racconterà Bellati che "il giorno della polpetta è quando dal frigo si cavano gli avanzi, per tritarli, impastarli e farne palline da friggere. La polpetta riusa, ricicla e riduce gli scarti per dare alla materia una nuova vita appetitosa. Richiedono anche ingredienti segreti: la cura, il lavoro e la fiducia nell’altro. Parleremo di economia circolare, di sviluppo sostenibile, di cambiamenti climatici e di impronta ecologica. E poi di energia, di risorse naturali e di impatto ambientale. E della polpetta, come simbolo di una nuova sensibilità universale, perché c’è una polpetta nelle cucine tradizionali di ogni angolo di mondo. Ma soprattutto capiremo cosa può fare ognuno di noi per smettere di essere un consumatore e cominciare a essere una persona. Per vivere serenamente preoccupati e far pace con il pianeta". L’evento, patrocinato dal Comune di Triuggio, è gratuito e aperto a persone di ogni età.

Sonia Ronconi