Quotidiano Nazionale logo
23 apr 2022

Ecco Brianza Delivery la vetrina del commercio

I contenuti sono stati realizzati col supporto degli studenti del Meroni. Obiettivo sostenere le attività lissonesi, online gratuitamente per 24 mesi

fabio luongo
Cronaca
Presentata la nuova piattaforma web di marketplace digitale per i commercianti
Presentata la nuova piattaforma web di marketplace digitale per i commercianti

di Fabio Luongo Una nuova vetrina per le attività commerciali della città, per poter sfruttare le opportunità offerte da internet e aiutare così il rilancio dei negozi e delle imprese locali. Una realtà che metterà a disposizione pagine personali con fotografie, video e testi per ciascuna azienda, per incrementare le vendite online e superare con più facilità i confini lissonesi, aprendosi idealmente con i propri prodotti al mercato nazionale. E’ stato ufficialmente tenuto a battesimo l’altra mattina Brianza Delivery, la nuova piattaforma web di marketplace digitale per i commercianti del territorio: si tratta di un portale che punta a far conoscere a un pubblico più ampio le ditte e i negozi di Lissone e a far incrementare le loro vendite via internet. A ideare l’iniziativa il Comune insieme al Distretto Urbano del Commercio, mentre i contenuti sono stati realizzati col supporto degli studenti dell’Istituto superiore Giuseppe Meroni: ragazzi e ragazze della scuola di via Stoppani hanno curato parte della grafica relativa a ogni attività commerciale. Brianza Delivery è pronto ad andare online: le imprese attualmente aderenti sono già 30 e altre è previsto arrivino nelle prossime settimane. Il progetto è stato realizzato anche grazie al contributo economico messo a disposizione dalla Regione col bando dei Distretti del commercio per la ricostruzione economica territoriale urbana e cofinanziato dal Comune. Obiettivo dichiarato, "sostenere a 360 gradi il tessuto commerciale locale e offrire alle attività lissonesi, e non solo, una vetrina online interamente gratuita per i primi 24 mesi". Per il periodo di avviamento dell’iniziativa, infatti, il portale sarà a costo zero per le aziende. "Tutti gli aderenti - spiegano dal municipio - avranno così la possibilità di generare contatti e nuove opportunità di vendita aprendosi idealmente a tutta l’Italia e superando i confini territoriali che inevitabilmente incidono sulle vendite in presenza". "Il progetto ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?