Devi comprare casa? Uno sportello ti dà una mano

A Concorezzo apre il primo sportello gratuito di consulenza immobiliare della provincia, offerto da Fiaip. Professionisti offrono orientamento alle famiglie nel complesso settore immobiliare, senza costi per il Comune. Un servizio che si propone di replicare in altri Comuni brianzoli.

Devi comprare casa? Uno sportello ti dà una mano

Il sindaco di ConcorezzoMauro Capitanio al centro insieme agli agenti immobiliari Fiaip

Vendita, acquisto, affitto, mutui. A Concorezzo apre il primo sportello gratuito di consulenza immobiliare della provincia. Dietro la scrivania gli agenti di Fiaip, la Federazione italiana della categoria, consulenze al via un giorno a settimana, il giovedì dalle 10 alle 12 su appuntamento. "Offriamo alle famiglie orientamento in un settore complesso", spiega il sindaco Mauro Capitanio che ha voluto introdurre il servizio fra le prestazioni pubbliche. I professionisti ascolteranno e consiglieranno in un campo nel quale è facile prendere una cantonata. Nessun esborso neppure per il Comune, i tecnici sono volontari. "Siamo i primi sul territorio a dedicare uno spazio alla compravendita e alla locazione - sottolinea il primo cittadino -. Lo scopo è aiutare i concorezzesi grazie a professionisti che offrono informazioni e chiarimenti in un settore in cui a volte non è facile orientarsi". "Fiaip Monza e Brianza - aggiunge Giuseppe Caroppi delegato del nuovo ufficio al piano terra del Municipio - è grata all’amministrazione per essere stata pioniera con questa iniziativa che il direttivo si propone di replicare nei Comuni brianzoli dove ci sono altri colleghi". L’esperienza di Concorezzo sarà un modello per tutti. L’avvio avviene in un momento delicatissimo dopo un biennio di rincaro dei prezzi e soprattutto dei tassi che ha frenato il mercato del mattone. Per questo la scelta della casa non è mai stata così delicata. L’amministrazione spera che la novità faciliti il percorso alle famiglie. A febbraio, secondo l’Osservatorio di immobiliare.it in provincia i prezzi hanno raggiunto il picco (2mila euro al metro in media) con un aumento del 3,09% in un anno. L’esborso più basso risale ad aprile 2022 (1.894 al metro). Per fissare un colloquio si può scrivere all’indirizzo e-mail info@monzaebrianza.fiaip.it, o inviare un messaggio whatsapp al numero 351.78.73.424 a partire dal 4 aprile.

Barbara Calderola