Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
16 giu 2022

Dalla pandemia alla guerra, convegno con Cacciari

Il filosofo a Palazzo Borromeo al dibattito organizzato dall’ex parlamentare e banchiere Roberto Mazzotta

16 giu 2022
Il filosofo Massimo Cacciari
Il filosofo Massimo Cacciari
Il filosofo Massimo Cacciari
Il filosofo Massimo Cacciari
Il filosofo Massimo Cacciari
Il filosofo Massimo Cacciari

Si parlerà di scenario economico tra pandemia e guerra nel convegno in programma domani a Palazzo Borromeo che vedrà tra i protagonisti Roberto Mazzotta, ex parlamentare e banchiere e Massimo Cacciari, filosofo. L’iniziativa è promossa dal Centro culturale europeo Palazzo Borromeo. L’appuntamento è alle 15. Un incontro pensato per le imprese e per tutti coloro a cui interessano le dinamiche del mondo del lavoro e della produzione in riferimento al periodo particolare che stiamo vivendo. "L’effetto combinato dei due recenti choc che stiamo vivendo, pandemia e guerra, produce una situazione che è necessario esaminare per trovare elementi utili per uscirne positivamente" spiega Roberto Mazzotta, ideatore del convegno. "Il mondo delle imprese e degli operatori ha subìto un cambiamento radicale nel sistema dei flussi commerciali, finanziari ed economici. La riflessione che andremo a sviluppare non sarà compiuta da accademici, ma da persone che hanno esperienza specifica nella vita delle imprese e che conoscono i dati". Di fondamentale importanza la collaborazione con l’Associazione di imprenditori di Monza e Brianza e con Assolombarda poiché rappresenta un collegamento importante col mondo reale.

Al convegno interverranno anche Luca Mezzomo, responsabile analisi macroeconomica e Daniela Corsini, senior economist, entrambi della direzione studi e ricerche di Intesa Sanpaolo, Alberto Brambilla, presidente Centro Studi e ricerche itinerari previdenziali, Gianni Caimi, presidente di Assolombarda Monza e Brianza, Gregorio De Felice, chief Economist Intesa Sanpaolo, Alberto Martinelli, professore emerito di scienza politica e Sociologia, e Nicola Pasini, professore associato di scienza politica, entrambi dell’Università degli Studi di Milano. "Per noi è molto importante aprire un percorso di confronto e di possibile collaborazione costruttiva con Assolombarda dal momento che ci troviamo in Brianza, zona in cui il sistema imprenditoriale è parte integrante del tessuto sociale" commenta Fiorenzo Masetti, direttore del Centro Culturale Europeo. La partecipazione è gratuita previa iscrizione tramite form sul sito centroeuropeopalazzoborromeo.it

Gabriele Bassani

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?