Quotidiano Nazionale logo
20 apr 2022

Col reddito di cittadinanza dal decoro urbano al servizio scolastico

Concorezzo allarga la platea dei lavori socialmente utili, 24 in attività dal 2020 ad oggi. I bandi sui 22 Comuni di Offertasociale

barbara calderola
Cronaca
Concorezzo arruola un altro reddito di cittadinanza nei lavori socialmente utili Il via libera alla nuova attività a favore dei bambini è arrivato ad aprile e il Comune ne ha approfittato subito
Concorezzo arruola un altro reddito di cittadinanza nei lavori socialmente utili Il via libera alla nuova attività a favore dei bambini è arrivato ad aprile e il Comune ne ha approfittato subito
Concorezzo arruola un altro reddito di cittadinanza nei lavori socialmente utili Il via libera alla nuova attività a favore dei bambini è arrivato ad aprile e il Comune ne ha approfittato subito

di Barbara Calderola

Prima le pulizie, ora l’assistenza ai piccoli in entrata e in uscita dall’asilo. Concorezzo arruola un altro reddito di cittadinanza nei lavori socialmente utili e allarga la platea dei titolari dell’aiuto che si mettono a disposizione della comunità, il numero complessivo sale così a 24, in servizio dal 2020 a oggi. Il via libera alla nuova attività a favore dei bambini è arrivato ad aprile e il Comune ne ha approfittato subito.

Altri tre colleghi in questo momento si occupano della raccolta rifiuti in giro per la città, una presenza molto apprezzata dai concorezzesi. "Abbiamo usufruito subito della norma che riguarda l’impiego dei beneficiari del contributo, l’avvio di questo percorso risale ormai a 2 anni e mezzo fa – spiega il sindaco Mauro Capitanio –. Abbiamo sempre creduto che fosse un’opportunità e ci siamo attivati immediatamente, già in piena emergenza Covid. La collaborazione è partita durante la pandemia, i titolari del reddito hanno svolto un importante supporto nella gestione della crisi sanitaria. Dopo questo inizio, l’esperimento è andato benissimo, abbiamo lanciato più progetti in tutti i settori pubblici. In questo senso siamo l’unica amministrazione comunale del vimercatese ad aver agito in modo strutturato, inserendo a livello lavorativo i redditi in ogni ambito, da quello scolastico, a quello culturale fino ad arrivare al decoro urbano".

“Concorezzo pulita“, l’altra azione che li vede protagonisti, ha riscosso un alto gradimento nella comunità: "Ora proseguiamo ampliando le opportunità di intervento fino a comprendere la sorveglianza dei bambini in entrata e uscita da scuola – continua Capitanio –. Aderire a questi piani è un’opportunità sia per il Comune, sia per gli interessati che in questo modo possono godere di un’iniziativa di inserimento sociale e, al contempo, restituire con il lavoro il sostegno ricevuto". Le adesioni in questo ambito proseguiranno anche nelle prossime settimane con altre due persone già selezionate. Per l’impiego dei redditi di cittadinanza sui 22 Comuni di Offertasociale, l’azienda pubblica del welfare che aiuta le giunte nella gestione dei casi, sono stati pubblicati 69 progetti "9 dei quali – conclude il sindaco – sono di Concorezzo". Il Municipio provvede al disbrigo della burocrazia e all’acquisto dell’occorrente, nel caso delle pulizie di guanti, scope, paletti, giubbetti ad alta visibilità, "le persone ci mettono l’impegno".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?