Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
19 mag 2022

Bilancio da record per Assp Oltre mezzo milione di utili

Si tratta di numeri importanti per la partecipata quasi totalmente del Comune di Cesano. Introiti anche dai canoni delle farmacie di Meda, Varedo e Limbiate. Numerosi gli investimenti

19 mag 2022
gabriele bassani
Cronaca
Aperti nuovi servizi nelle farmacie e il poliambulatorio di Limbiate Lavori anche nei cimiteri cesanesi
Aperti nuovi servizi nelle farmacie e il poliambulatorio di Limbiate Lavori anche nei cimiteri cesanesi
Aperti nuovi servizi nelle farmacie e il poliambulatorio di Limbiate Lavori anche nei cimiteri cesanesi
Aperti nuovi servizi nelle farmacie e il poliambulatorio di Limbiate Lavori anche nei cimiteri cesanesi
Aperti nuovi servizi nelle farmacie e il poliambulatorio di Limbiate Lavori anche nei cimiteri cesanesi
Aperti nuovi servizi nelle farmacie e il poliambulatorio di Limbiate Lavori anche nei cimiteri cesanesi

di Gabriele Bassani

Oltre mezzo milione di utili per l’azienda speciale servizi pubblici partecipata quasi totalmente dal Comune di Cesano Maderno, che ha garantito introiti importanti sotto forma di canoni anche ai comuni di Meda, Varedo e Limbiate. L’Assemblea dei soci di Assp ha approvato all’unanimità il Bilancio di esercizio 2021 che chiude con un utile ante imposte di 504.507 euro. Si tratta di un utile generato totalmente dalla gestione dell’attività e non, come in passato, anche dalla partecipazione in AebA2a, per la quale Assp ha esercitato il diritto di recesso.

"Questo bilancio – ha affermato l’amministratore unico Luca Zardoni – rappresenta il primo esercizio nel quale la società ha confermato, dopo gli anni difficili di qualche anno fa, di potersi sostenere grazie alle sole proprie attività, senza registrare proventi finanziari derivanti dalle partecipazioni in altre attività".

Sulla vicenda dell’uscita da AebA2a, è atteso a breve il pronunciamento del Collegio arbitrale al quale si sono rivolte le due aziende energetiche in fase di fusione, rifiutando la sentenza del Tribunale di Milano che aveva confermato le ragioni di Assp sulla sottostima del valore attribuito alla propria partecipazione.

Quanto al bilancio 2021 l’assemblea, ha deliberato la distribuzione di un utile ai soci (di cui Cesano rappresenta il 99,70%) di 349.299 euro.

A questo si aggiungono i canoni di concessione versati per i servizi affidati. A Cesano Maderno per pubblicità` e affissioni sono stati versati 175.499 euro, per il servizio farmacie 90mila euro, per il servizio cimiteriale 75mila euro. Al Comune di Meda per il servizio farmacie sono stati versati 64.942 euro, al Comune di Varedo per il servizio farmacie 36.314 euro mentre al Comune di Limbiate, sempre per il servizio farmacie 51.749 euro.

Numerosi anche gli investimenti realizzati direttamente da Assp, tra cui l’apertura del poliambulatorio di via dei Mille a Limbiate, la realizzazione della nuova sede della Farmacia comunale 1 di Cesano Maderno, la nuova Farmacia comunale di Limbiate con annessi poliambulatorio e lavori nei cimiteri cesanesi fra cui la nuova area dedicata agli altri culti.

Tutte le 7 farmacie gestite da Assp hanno aderito alla campagna di vaccinazione contro il Covid-19 e, per sostenere i comuni soci nell’affrontare l’emergenza legata ai rifugiati ucraini Assp ha deliberato un fondo di 10.000 a comune per medicinali e materiale medico per i profughi ucraini.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?