Quotidiano Nazionale logo
25 gen 2022

Baby vandali sul treno Soppressi due convogli

Tre minorenni hanno rubato il martelletto e mandato in frantumi i vetri. Due sono stati fermati dalla capotreno e dai carabinieri, il terzo è fuggito

sonia ronconi
Cronaca

di Sonia Ronconi Tre minorenni hanno rubato un martelletto frangivetro - un dispositivo di emergenza in dotazione a bordo dei treni - e lo hanno usato per rompere la vetrata di una porta di un convoglio di Trenord Albairate-Saronno. Nei guai sono finiti due baby vandali, mentre un terzo ragazzino è riuscito a fuggire. Il fattaccio è accaduto domenica in serata, quando i due minorenni, un 16enne e un 17enne residenti rispettivamente a Seveso e a Bovisio Masciago, mentre si trovavano a bordo del convoglio treno di Trenord numero 24972 , arrivati alla fermata della stazione ferroviaria di Seregno, hanno prelevato il martelletto frangivetro e ridotto in frantumi un’anta della porta scorrevole del vagone sul quale stavano viaggiando. Questo atto vandalico ha causato la soppressione di due convogli. Oltre alla corsa in questione, è stato soppresso infatti anche il treno Seregno-Milano Porta Garibaldi. Solo l’intervento di una coraggiosa capotreno, che è riuscita a fermare due dei tre giovani vandali e a chiedere l’aiuto dei carabinieri, ha permesso l’identificazione degli autori dell’atto vandalico. Erano le 20.30 circa di domenica, quando i tre ragazzi minorenni, non appena il treno ha fatto sosta alla fermata della stazione ferroviaria di Seregno hanno asportato il martelletto frangivetro frantumando con l’attrezzo il vetro di un’anta della porta scorrevole del vagone sul quale stavano viaggiando. Una giovane e coraggiosa capotreno non ha indugiato ed è riuscita a fermarne due e a chiedere l’aiuto dei carabinieri che, prontamente intervenuti sulla banchina numero 4, hanno verificato i danni sul treno e prelevato i due ragazzi portandoli in caserma per gli accertamenti del caso l’identificazione. I ragazzi sono poi stati riaffidati ai rispettivi genitori. I due minori sono stati denunciati per il tentato furto del martelletto frangivetro, nonché per danneggiamento aggravato e interruzione di pubblico servizio atteso che, oltre alla corsa in questione, è stato soppresso ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?