Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
23 apr 2022

A Ugo La Pietra il premio Bice Bugatti-Segantini

Riconoscimento alla carriera all’"instancabile e anomalo sperimentatore"

23 apr 2022
Disegno e pittura: il suo impegno, parole sue,. «dipingere un quadro ogni giorno»
Disegno e pittura: il suo impegno, parole sue,. «dipingere un quadro ogni giorno»
Disegno e pittura: il suo impegno, parole sue,. «dipingere un quadro ogni giorno»
Disegno e pittura: il suo impegno, parole sue,. «dipingere un quadro ogni giorno»
Disegno e pittura: il suo impegno, parole sue,. «dipingere un quadro ogni giorno»
Disegno e pittura: il suo impegno, parole sue,. «dipingere un quadro ogni giorno»

È stato decretato il vincitore della 63esima edizione del Premio Bice Bugatti - Segantini. L’artista a cui sarà assegnato il premio alla carriera per il 2022 è Ugo La Pietra. È un riconoscimento a un instancabile e "anomalo" sperimentatore, attivo sulla scena artistica fin dai primi Anni Sessanta. Nato nel 1938, La Pietra vive e lavora a Milano. Ha attraversato diversi ambiti disciplinari, mantenendo sempre viva la pratica del disegno e della pittura, impegnandosi, sono parole sue, a "dipingere un quadro ogni giorno". Fu tra i membri del Gruppo del Cenobio. In veste di architetto, ha ricevuto il "Compasso d’Oro" nel 1979 e nel 2016. A Nova Milanese sarà messa in luce la sua attività pittorica dagli Anni ‘90 ad oggi con una piccola antologica dal titolo "Ugo La Pietra. Pittore di segni", curata dal prof. Flaminio Gualdoni. Una sua opera, dal titolo "Itinerari preferenziali", un acrilico realizzato nel 2012, verrà acquisita nella collezione del premio, arricchendo il patrimonio artistico civico. Il Premio Bice Bugatti – Segantini è l’evento culturale che apre l’estate novese. L’inaugurazione della rassegna artistica si terrà sabato 11 giugno, alle 17.30 con la premiazione e l’apertura della mostra in Villa Brivio. Sarà riaperta al pubblico anche la collezione del Premio nella Casa Arti e Mestieri, che comprende le oltre 80 opere premiate e acquisite dal 1959 al 2021.

Veronica Todaro

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?