MATTIA TODISCO
Inter

Bologna-Inter, le pagelle: quante insufficienze tra i nerazzurri

Gosens il migliore tra gli ospiti. Male anche i subentrati, ci prova solo Dzeko.

Robin Gosens

Robin Gosens

Brutta prova complessiva dell'Inter a Bologna. I rossoblù vincono 1-0 con gol di Orsolini nella ripresa. Ecco la pagelle dei nerazzurri

ONANA 6. Freddato da Orsolini senza poter fare granché. Prima aveva parato il parabile. DARMIAN 5,5. Rischia il rigore nell'azione del gol annullato a Barrow. La sua intelligenza gli permette di cambiare ruolo in corsa, ma non incide. DE VRIJ 5,5. Spende un giallo a fine primo tempo concedendo una punizione pericolosa al Bologna. BASTONI 6. Fatica un po' a intuire le giocate di Orsolini. Meglio quando avanza e pennella un cross per la testa di Martinez e un altro per Dzeko. DUMFRIES 5. Troppo contratto nell'azione offensiva. Se deve saltare l'uomo non è nelle sue corde. MKHITARYAN 5,5. È il primo interista ad avere qualcosa che assomiglia a un'occasione: sinistro alto. Non sempre preciso. BROZOVIC 5. Cerca di verticalizzare il gioco per azionare le leve di Lukaku, mancando della necessaria precisione. CALHANOGLU 6. Torna a fare la mezzala e garantisce la solita qualità, anche se manca una clamorosa occasione a inizio ripresa. GOSENS 6,5. Molto più attivo di Dumfries e infatti l'Inter sembra pendere a sinistra. Scodella qualche ottimo pallone e tiene bene in difesa a sinistra. LUKAKU 5. I compagni provano a servirlo spalle alla porta per sfruttarne le sponde, ma l'Inter fatica a trovare gli spazi per far male e lui non tira mai. MARTINEZ 5,5. Svolge tanto lavoro di sacrificio provando a prendersi il pallone anche nella propria metà campo. Non sfrutta una grande chance di testa nel primo tempo. All. INZAGHI 5. Non riesce a dare alla squadra quella cattiveria agonistica che servirebbe in certe partite. L'Inter costruisce qualche buona occasione, ma commette troppi errori e non reagisce al colpo subito. ACERBI 5. Poco prima del gol di Orsolini regala una palla gol a Barrow. BARELLA 5. Il suo ingresso non dà alla squadra la pulizia che servirebbe. DZEKO 6. Subito molto più pericoloso di Lukaku, ma la sua girata è centrale. D'AMBROSIO 5. Regala al Bologna la palla che Oroslini trasforma in gol. CARBONI sv. VOTO INTER 5.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro