MATTIA TODISCO
Inter

Inter, la settimana dei Martinez: Josep vicino, Lautaro verso il rinnovo ufficiale

Contatti continui col Genoa per il portiere. Controriscattato Francesco Pio Esposito dallo Spezia

Lautaro Martinez

Lautaro Martinez

Milano – in viale della Liberazione potrebbe essere la settimana dei Martinez. Del rinnovo di Lautaro, capitano dell'Inter, il cui prolungamento fino al 2029 potrebbe essere annunciato già nei prossimi giorni prima dell'avvio della Copa America, in programma dalla notte italiana tra giovedì e venerdì. Una formalità, come ha ripetuto una volta di più Beppe Marotta negli ultimi due giorni: c'è solo la firma digitale da mettere in calce al contratto, ma è un affare virtualmente chiuso. Non lo è, sebbene la via sia ben tracciata, la trattativa tra Inter e Genoa per l'omonimo Josep, il portiere che Marotta e Ausilio vorrebbero affiancare a Sommer, con la speranza di potergli affidare un ruolo da titolare più avanti nel tempo, quando le primavere sulle spalle dello svizzero cominceranno a farsi sentire in termini di prestazioni sul rettangolo di gioco.

Non c'è ancora un accordo totale, ma la sensazione diffusa tra gli attori protagonisti è che difficilmente l'affare salterà. C'è una distanza da coprire tra la richiesta da 18 milioni e la proposta di poco superiore alla decina, con un paio di milioni di bonus e una contropartita da scegliere in una rosa di nomi. Non sono però ostacoli tali da poter pensare che non si andrà fino in fondo. Il ragazzo è ovviamente felice del possibile salto di carriera, il Genoa ha individuato un possibile sostituto in Leo Roman e c'è almeno un giocatore tra quelli messi sul tavolo dall'Inter come parziale contropartita (Oristanio) gradito alla dirigenza del Grifone.

L'attaccante esterno, reduce dall'esperienza in prestito con il Cagliari e non riscattato dai sardi, è infatti nelle mire anche del Venezia, con cui l'Inter sta contrattando il possibile arrivo di Tanner Tessmann, 22 anni, centrocampista statunitense che si è messo in luce coi lagunari nell'ultimo campionato cadetto. Potrebbe essere acquistato dall'Inter e restare un altro anno in prestito al Venezia, più difficilmente verrà inserito da subito nei ranghi a disposizione di Inzaghi, il cui centrocampo è già numericamente e tecnicamente ben fornito. Per quel che riguarda il parco attaccanti, invece, l'Inter ha controriscattato l'attaccante Francesco Pio Esposito per 5 milioni di euro: lo Spezia aveva esercitato il diritto di riscatto a 4,5 pochi giorni fa.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su