MATTIA TODISCO
Inter

Inter-Benfica, due ballottaggi per Inzaghi: Brozovic-Calhanoglu e Dzeko-Lukaku

Due giorni al ritorno dei quarti di finale di Champions League per i nerazzurri. Il serbo favorito sul turco, l’ex Roma in vantaggio su Big Rom. Out De Vrij e Skriniar

Edin Dzeko

Edin Dzeko

La partita persa dall'Inter in casa contro il Monza ha lasciato non solo lo strascico della sconfitta, ma anche quello di un infortunio. Stefan De Vrij si è infatti fermato poco dopo l'inizio del secondo tempo nella gara con i brianzoli, al suo posto è entrato Acerbi che aveva già giocato titolare con il Benfica nell'andata dei quarti di Champions League e farà lo stesso mercoledì per il ritorno.

Con lui ci saranno, a completare il pacchetto difensivo, Darmian a destra, Bastoni a sinistra e ovviamente Onana in porta (Skriniar è ancora indisponibile).

Inzaghi si giocherà una fetta di futuro prossimo e remoto puntando sullo stesso centrocampo del primo incrocio coi lusitani. Calhanoglu si è infatti ripreso dall'ultimo infortunio e ha giocato uno scampolo di partita sabato, ma Brozovic è favorito avendo riposato anch'egli per buona parte dell'appuntamento di campionato.

Il dubbio maggiore di formazione è legato all'attacco. Martinez è certo del posto, Dzeko e Lukaku si giocano l'ultima maglia con il bosniaco favorito.